Category Archives: Galatina

Maretta tra dipendenti comunali. Colpa di Bolognino.

Sotto accusa i criteri selettivi per la costituzione dell’Ufficio Elettorale e gli straordinari. Per Luigi Albetta, CISL /FP trattasi di “azione non corretta”.   

Palazzo Orsini1Cronaca/ di p.z.

Galatina – Probabilmente il Comune di Galatina aveva bisogno di altre polemiche. Quelle già esistenti, evidentemente, non erano sufficienti e la burocrazia per reggere passo e concorrenza con la politica sta facendo ampiamente la sua parte.

Questa volta il pane ed anche il companatico ce l’ha messo il Segretario Generale dott. Bolognino.

Formazione dell’Albo delle Associazioni

Il 31 gennaio è il termine ultimo per la conferma di adesione all’Albo da parte delle Associazioni iscritte nel preesistente elenco.

Stemma Galatina 100x100Cronaca/ di Palazzo Orsini

Galatina – Mercoledì 31 gennaio 2018, come da avviso pubblicato il 28 dicembre scorso sul sito istituzionale del Comune,  è il termine ultimo per la conferma di adesione all’ “Albo Comunale delle Associazioni” da parte di quelle Associazioni già iscritte nel preesistente elenco.

Romantico (terza ed ultima parte)

“A rinascere vorrei rifare la mia vita, riattraversarla tutta in lungo e in largo” 

alberi-con-foglie-a-terraLettere/ di Piero D’Errico

Che tempi ragazzi, si giocava con le composizioni, con le frasi.

Non ci aiutava nessuno, dovevamo fare da soli, inventare, immaginare.

La traccia la conoscevamo più o meno tutti :  “Descrivete come avete trascorso le feste”.

Era lì ad aspettarci al rientro a scuola dalle vacanze di Natale.

Io pronto a svolgerla e pronto anche ad aspettarmi quel “sette” che in quella prova non si fece mai attendere.

Dopo qualche giorno si cominciavano a togliere gli addobbi natalizi in casa e anche in strada.

Quelli in casa, palline e fili dorati, si conservavano in una scatola di scarpe e il tutto andava a finire sotto il letto.

Ormai era tutto un ricordo, il pallone era sgonfio, il biliardino aveva la stecca  con i due difensori curvata, il profumo di cannella non si sentiva più e la scuola continuava ad essere la solita rottura.

Siamo cresciuti per strada, sui campi di terra battuta, abbiamo attraversato allegramente l’austerity e gli allagamenti in tanti rioni della città, abbiamo conservato quel poco che avanzava per la sera o per il giorno dopo, abbiamo rattoppato pantaloni e rivoltato cappotti.

Ma se un giorno una persona molto importante, mi offrisse la possibilità di rinascere in qualche altra parte del mondo magari in un periodo diverso, più attuale e meno vecchio gli direi senza neanche pensarci un attimo: NO.

Vorrei rifare la mia vita, ripercorrere la mia stessa vita, attraversarla tutta in lungo e in largo uguale, rivivere i giorni belli e i giorni brutti  che costituiscono essi stessi la vita.

E non dimenticare né gli uni né gli altri e ricordare gli uni e gli altri e accarezzare gli uni e gli altri,  perché senza gli uni non ci sarebbero stati gli altri.

E se casualmente un giorno, in una serata di quasi estate, quelle che ti fanno scambiare l’alba con il tramonto, quelle belle serate che ti tolgono la voglia di tornare a casa, che ti danno voglia di stare in giro , quelle serate che ti va di passeggiare maglione sulle spalle, per viottoli e corti, quelle serate che ti trovi seduto su una vecchia e barcollante sedia impagliata a  bere un mezzo calice di vino rosso in un angolo quasi buio di una strada senza uscita tra turisti smarriti e anche un po’ divertiti,  capitasse di “incontrami ” all’improvviso, direi:

“ CIAO.                                                                                                                                                        

Ci conosciamo da sempre. Come va?”

Da segretario del PSI sento il dovere di dare spunti e risposte agli interrogativi posti da Maristella

PSILettere/ di Pierluigi Mandorino

Gentile direttore,

ho letto con piacere la lettera di Maristella Romano pubblicata su questo portale qualche giorno fa ed essendo stata chiamata in causa l’intera amministrazione, minoranza compresa, su questioni care ai giovani, da segretario del Partito Socialista e da giovane galatinese mi sento in dovere di dare degli spunti e delle risposte a quanto da lei perentoriamente evidenziato.

“Ex” vincitore del concorso per 2 esperti amministrativi: “Sono stanco e deluso di quanto visto e sentito”

“Non voglio aggiungere altro per evitare di farvi conoscere dettagli imbarazzanti su questa così tormentata vicenda”. 

penna-e-calamaioLettere/ di dott. Vincenzo D’Aversa (terzo classificato nel succitato concorso)

Spett.le Redazione,

con la presente vorrei sottoporre alla vostra attenzione il seguente caso.

Ho preso visione pochi giorni fa della delibera n. 171/2017 di approvazione del piano triennale dei fabbisogni di personale 2018/2020 del Comune di Galatina.

Massimo Giannini presidente del circolo di Galatina del “Movimento Nazionale Per La Sovranità” di Galatina.

Nei prossimi giorni la campagna per il tesseramento

Massimo gianniniCronaca/ di Roberto Tundo Commissario provinciale MNS-Lecce

Galatina – Il “Movimento Nazionale per la sovranità” ha il fine di garantire la sovranità nazionale e popolare dell’Italia, nel rispetto dell’identità, delle tradizioni, della dignità spirituale e delle aspirazioni economiche e sociali del popolo italiano…

Modificato ed approvato dalla Giunta il piano triennale delle assunzioni comunali.

Programmati i concorsi da effettuarsi nel 2018, nel 2019 e nel 2020. Parzialmente modificato il Piano Aprea.

 

PersonaleCronaca/ di Redazione

Galatina – La Giunta Comunale con propria delibera ha approvato il piano triennale del fabbisogno di personale del comune di Galatina ed il relativo piano di assunzioni distribuito tra il 2018, il 2019 ed il 20120. Il Piano ripercorre per ampie linee quello rideterminato nel 2016 dal Commissario Straordinario con qualche modifica che a prima vista, seppur nel rispetto delle restrizioni e prescrizioni previste dalla legge, lascia trasparire orientamenti politici e tecnici ben precisi di cui alcuni di difficile spiegazione. 

ZTL Centro antico? Se prima era un dubbio ora è una certezza

I messaggi in codice di ieri sono oggi chiaramente decodificati. Sicuri che tutto sia riconducibile ad un solo colpevole? 

penna-e-calamaioLettere/ di Fernando De Giorgi

Egregio Direttore,

si ricorda la mia lettera di pensieri da, forse inabile in materia politica, riguardante le multe per il valico ZTL che a me assomigliava molto di più ad un messaggio poco piacevole nei confronti dell’assessore Mauro?

Romantico (seconda parte)

Eravamo diversi. Oggi hanno sostituito la nostra memoria, la nostra intelligenza naturale con una artificiale.  

giochiLettere/ di Piero D’Errico

E poi tante cartoline che partivano e altrettante che arrivavano da ogni parte del mondo.                                                                                                                                                                   Su ognuna una frase, forse pensata e ripensata, forse scritta e poi corretta, ma mai uguale ad un’altra, un pensiero, un augurio semplice e breve ma scritto con le parole che solo il cuore sa dettare.

La ZTL del Centro antico riparte con la chiusura, nei giorni feriali, alle 22, 30.

Solo la domenica ed i festivi la chiusura sarà dalle 00.00 alle 24.00 del giorno successivo.

P.zza S. PietroCronaca/ di p.z.

Galatina – Schema vincente non si cambia recita un vecchio adagio dello sport. Se è vincente si, ma se non lo è stato? Allora si dovrebbe passare all’altro detto: Errare humanum est…perseverare autem diabolicum.

“A Galatina l’incompetenza, l’improvvisazione e la “volpaggine fessa” la fanno da padrona”

“Una città governata da politici “de mille lire”. A che serve la Consulta dei Giovani? Perché per la Memoria ed il Ricordo nessuna proroga? Perchè solo 8 posti per il SCN?

penna-e-calamaioLettere/ di Maristella Romano

Galatina – Chi le scrive, gentilissimo direttore, non è una ragazza che vuole fare polemica contro questa amministrazione o la sua opposizione, anche perché l’argomento che tratterò è stato votato all’unanimità confermando quanto poco di buono c’è in questo consiglio comunale e quanto la politica sia veramente lontana dai veri e seri problemi dei cittadini. Sono piuttosto una ragazza che vorrebbe una risposta chiara e trasparente (non in politichese) alle tante domande che noi giovani ci poniamo quotidianamente.

Per dare maggiore pubblicità alla “Consulta dei Giovani” prorogati i termini per le domande.

Prorogati sino alle ore 12,00 del 15 febbraio 2018.  

giovaniCronaca/ di Redazione

Galatina – Sono stati prorogati i termini per la presentazione delle richieste di adesione alla Consulta dei Giovani del Comune di Galatina. In conformità a quanto previsto dallo Statuto della Consulta dei Giovani del Comune di Galatina potranno presentare richiesta di adesione i giovani che hanno un’età compresa tra i 14 ed i 30 anni che siano studenti di scuole medie superiori di secondo grado o studenti universitari, appartengano ad associazioni culturali, ludico-sportive, siano eventualmente iscritti a movimenti giovanili politico/sociali.

“L’ipocrisia rappresenta la dote distintiva della maggioranza targata Amante”

Per il segretario cittadino del Psi Mandorino è “l’agire politico quotidiano che conferma l’amara constatazione”

PSICronaca/ di Pierluigi Mandorino segretario sezionale Psi Galatina

Galatina – Il Partito Socialista ha sempre evidenziato come l’ipocrisia rappresenti la dote distintiva della maggioranza targata Amante e le scelte e l’agire politico quotidiano non fanno altro che confermare questa amara constatazione.

“Romantico” (parte prima).

“Ai miei tempi era tutto più romantico…”

EmigrantiLettere/ di Piero D’Errico

Galatina – Dicevo che, ai miei tempi era tutto più romantico, che c’era più atmosfera,  che era bello incontrarsi e farsi gli auguri, era bello andare alla ricerca degli amici, dei parenti, delle persone a cui volevamo bene, eravamo affezionati, e fare gli auguri. Era bello andare a trovarli in casa, spostandosi da una parte all’altra della città a piedi, come niente.

Viale Don Bosco: le incompiute, le utenze e le discariche a cielo aperto

Centro Polivalente GalatinaLettere/ di Tonio Margiotta

Gentile direttore,
La ringrazio per il suo articolo sul centro polivalente ma anche polifunzionale di viale Don Bosco .
È da tempo che ci chiediamo come mai nonostante le numerose problematiche continuino a sorgere opere incompiute.

Open Day del Liceo Artistico “G. Toma” di Galatina

Il 14 ed il 28 gennaio dalle ore 10,00. alle 13,00.

Scuola Arte GalatinaEventi/ di I referenti per l’orientamento Letizia Giuseppe e Giannaccari Ivan

Galatina – Il Liceo Artistico “G. Toma”, da sempre attento alle esigenze degli studenti impegnati nella scelta della scuola secondaria di II grado, intende fornire gli strumenti adeguati affinché essi possano vivere in maniera consapevole e serena questo percorso.

Il nostro Istituto, nella prospettiva di una didattica per competenze, si adopera per:

– realizzare l’integrazione dei sistemi formativi;

– arricchire i percorsi di studio;

– garantire attività qualificate ed innovative di Alternanza Scuola/Lavoro;

– consentire allo studente di inserirsi nel mondo del lavoro, operando concretamente nelle dinamiche dello stesso, in una prospettiva locale e globale.

Indirizzi di studio presenti nel Liceo Artistico:

– AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALE;

– GRAFICA;

– ARTI FIGURATIVE: ARTE DEL PLASTICO – PITTORICO;

– ARCHITETTURA E AMBIENTE;

– DESIGN : ARTE DELL’ARREDAMENTO E DEL LEGNO

ARTE DEI METALLI, DELL’OREFICERIA, TAGLIO DELLE PIETRE DURE E CORALLO.

Corsi di Potenziamento attivati :

·         FUMETTO E DISEGNO ANIMATO;

·         GRAFFITI E STREET ART;

·         SCULTURA E MODELLATO.

Per orientare studenti e famiglie, illustrando indirizzi di studio, attività, spazi e sbocchi professionali, siamo lieti di comunicarvi le iniziative attuate nel corrente anno scolastico:

OPEN DAY:

14 Gennaio 2018 dalle 10,00 alle 13,00

28 Gennaio 2018 dalle 10,00 alle 13,00

Consiglio Comunale storico per la prima volta le minoranze compatte su un voto contrario.

La convenzione per la concessione della Tesoreria Comunale ha compattato le minoranze. Ritirata la nomina dei componenti delle Pari Opportunità.   

Consiglio 2017Cronaca/ di Redazione

Galatina – Un Consiglio Comunale entrato nel vivo con le due interrogazioni presentate dal consigliere socialista Giuseppe Spoti. Della prima avevamo già dato notizia su queste pagine giorni fa e riguardava l’accusa di scarsa pubblicità data dall’Amministrazione all’Avviso per la selezione di tre ragazzi da far partecipare ad un viaggio con il progetto provinciale “La Memoria ed il ricordo”. Il consigliere Spoti accusava l’assenza di pubblicità nelle scuole e nella città.

“Andare Oltre” inaugura la propria sede di Galatina

Oggi, venerdì 12 gennaio alle ore 20,00, in corso Porta Luce, 58bis. 

OltreEventi/ di “Andare Oltre”

Galatina – La politica 2.0 ci piace un sacco. Ci piace l’esposizione online, l’interazione, il costante dialogo alla luce del sole e in tempo reale, la partecipazione piena che le nuove tecnologie consentono. E anche nel corso dell’ultima campagna elettorale abbiamo spinto molto sull’aspetto social e sull’innovatività della comunicazione e della proposta politica in generale.

Open Days all’Istituto Superiore “Laporta/Falcone Borsellino” di Galatina

Nel prossimo fine settimana, sarà possibile visitare entrambe le sedi della scuola. Iscrizioni on-line dal 16 gennaio 2018.

foto open days LFBEventi/ I docenti dell’I.I.S.S. “Laporta/Falcone-Borsellino”

Galatina – L’Istituto Superiore “Laporta/Falcone-Borsellino” di Galatina continua ad accogliere gli studenti delle Scuole Secondarie di I grado e le loro famiglie, per una serie di appuntamenti dedicati all’orientamento scolastico “in entrata”, in vista delle iscrizioni alla classe prima per l’A.S. 2018/2019.

Assegnano l’incarico… poi scoprono che i soldi non ci sono.

Volevano utilizzare economie di mutui per pagare spese correnti

Palazzo LL.PPCronaca/ di Redazione

Galatina – Eccoci davanti ad un’altra vicenda che si snoda tra atti pubblici che forniscono una ulteriore prova provata di quanta approssimazione e buonismo ci sia nella valutazione delle performance di risultato dirigenziali e dei relativi incentivi economici elargiti di cui abbiamo parlato giorni fa.