Category Archives: Otranto

NAVIG-ABILE : l’annuale navigazione dedicata ai ragazzi diversamente abili

Oltre 150 partecipanti tra diversamente abili e genitori

locandinaEventi/ di lega Navale Italiana sez. di Otranto

Otranto – Anche quest’anno la Sezione di Otranto della Lega Navale Italiana, attualmente guidata dal Presidente Ing. Walter Melissano, organizza in collaborazione con il Consorzio per l’integrazione e l’inclusione sociale Ambito Territoriale Sociale di Maglie e l’Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto l’annuale edizione di NAVIG-ABILE 2017, una giornata dedicata alla disabilità in cui normodotati e diversamente abili, insieme e con reciproca disponibilità, godranno a pieno di una gita in mare su imbarcazioni messe gratuitamente a disposizione dai Soci della LNI Otranto.

Panareo Art Project /Tavole ad Arte nel Salento

A Masseria Panareo prende il via con una cena evento la prima tavola d’autore del FAAD

panareoEventi/ di Redazione

Parte il 30 aprile il progetto “Tavole ad Arte” promosso dalla Masseria Panareo di Otranto, che prevede ogni mese l’installazione site specific di una “tavola-opera d’arte” a cura dei designer del FAAD, a cui sarà abbinata una cena originale preparata dallo chef-patron Alessandro Zezza, che si ispira al tema della tavola.

Sette tartarughe marine saranno rimesse oggi in libertà

Ritorneranno nel loro habitat naturale alle ore 18.00 dalle Cesine.

tartarugaCronaca/Otranto/ di Redazione

Tronano in libertà oggi, 17 luglio alle 18.00,  sette esemplari di tartarughe marine della specie caretta caretta.

Amorevolmente curate nel centro recupero tartarughe marine presso il museo di Calimera da ferite di varia natura, questi esemplari di una specie  a serio rischio di estinzione, saranno rimessi nel loro ambiente naturale  sulla spiaggia della Strada Bianca, presso l’oasi Le Cesine (sulla litoranea San Cataldo – San Foca, all’altezza del lido Ultima spiaggia). 

Pizzicati tre pescatori: uno a Otranto con 400 ricci, due altri a Torre S. Giovanni con 5 kg. di datteri

Per il primo è scattato il sequestro dell’attrezzatura e 4000 euro di multa, per i secondi, per la prima volta nel Salento, è scattato l’arresto.

ricciCronaca/Otranto/ di Redazionedatteri di mare

Appeno riemerso dalla pesca subacquea effrettuata nelle acque otrantine trova una brutta sorpresa. Ad attenderlo ci stavano gli uomini dell’Ufficio del Comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Otranto.

Lo hanno preso con le mani nel sacco con un bottino di ben 400 ricci.

Oggi, 8 giugno, la Otranto-Leuca sarà una lunga pista ciclabile

Per il terzo anno  le bici prendono possesso per un giorno della bellissima costa Otranto- Leuca. 

otranto-leucaEventi/Otranto/ di Redazione

“L’autostrada delle biciclette” è un sogno che – per un giorno – diventa realtà: l’obiettivo è quello di far diventare la strada costiera una lunga pista ciclabile. Scortati dalla Polizia Provinciale, potremo percorrere in tutta sicurezza la litoranea, senza problemi di sicurezza e godendo dei suoni della natura. 

Operazione delle Fiamme Gialle contro la pesca abusiva

Intensa operazione delle Fiamme Gialle contro la pesca abusiva sulla costiera adriatica. 1300 ricci sequestrati e rigettati in mare e comminate numerose sanzioni.

ricciCronaca/Otranto/di Redazione

Il Reparto Operativo Aereonavale della Guardia di Finanza di Bari ha messo in atto in questi giorni sulle coste salentine  un’intensa operazione contro la pesca abusiva. I risultati dell’operazione sono stato sanzioni da 14mila euro e sequestro di diverse centinaia di ricci di mare e attrezzi per la pesca.  In particolare  in due distinti controlli, in località Grotta Monaca e San Cataldo, sono stati sorpresi due subacquei intenti ad effettuare la pesca del riccio di mare con l’uso di apparecchiature di respirazione, vietate dalla normativa vigente.

Ines Lauber alla Masseria Panareo a Otranto: il cibo diventa arte.

I prodotti e sapori del Salento nell’arte tedesca.

InesLauberEventi/Otranto/ di Redazione

Panareo Art Project è il progetto di arte contemporanea ideato da Alessandro Zezza, proprietario della Masseria Panareo di Otranto e seguito dalla curatrice d’arte Francesca Nannini di You-art. Si tratta di residenze di artisti internazionali che, ospitati in masseria, producono opere ispirate e fortemente legate al territorio. È un appuntamento annuale che intende valorizzare i linguaggi

Salento/ Specchia e Otranto finanziate dalla Regione per il recupero del loro centro storico

Otrantodi Redazione

La quinta commissione consiliare della Regione Puglia ha approvato la proposta di legge di iniziativa popolare che punta al recupero e alla valorizzazione dei centri più caratteristici: quelli che hanno ottenuto il riconoscimento dal club “I borghi più belli d’Italia” o insigniti come sito Unesco, Città Slow, Bandiera Arancione e Borghi Autentici. I comuni coinvolti sono Cisternino, Alberobello, Alberona, Bovino, Locorotondo, Otranto, Pietramontecorvino, Roseto Valfortore, Specchia.

Otranto/Locali pubblici fuorilegge nel 70% dei casi.

Otrantodi Redazione

Controlli a tappeto della Guardia di Finanza ad Otranto e zone limitrofe ed il risultato è raccapricciante. Oltre il 70% dei locali controllati di Otranto Ferragosto non ha emesso lo scontrino fiscale. Nel dettaglio, su 53 attività economiche controllate, sia nella città dei Martiri d’Otranto sia nei Comuni limitrofi, 38 sono risultate irregolari.

OTRANTO/Massacro ulivi sulla Maglie-Otranto

di Redazione

foto di T. Baladari

foto di T. Baldari

Allarme ambientalista per gli ulivi della SS 16, la Maglie- Otranto. Trattasi di circa 8000 alberi a rischio “legna da ardere” e sono ubicati sui suoli espropriati per realizzare l’ampliamento della carreggiata stradale. Di essi 1500 hanno trovato una nuova casa e sono in alcuni casi Enti pubblici, in altri cittadini privati che hanno fatto richiesta di poterli trapiantarli trapiantare su terreni di loro proprietà.  Altri 500 sono tutelati dalla legge  trattandosi di esemplari protetti. Restano, però, altri 5 mila e cinquecento il cui destino è incerto.

OTRANTO/ Arrestati 4 albanesi con un quintale di marijuna.

elicotterofinanzaCe l’avevano quasi fatta a sbarcare oltre una tonellata di marijuana ad Otranto ma sono stati intercettati dalla guardia  diFinanza ed arrestati. Quattro albanesi a bordo di un potente scafo erano in prossimità di Frassanito con a bordo 1027 kg di droga ed avevano ormai terminato il loro viaggio quando un aereo della Finanza impegnato in un’operazione di monitoraggio per la tutela delle coste lo hanno intercettato e monitorato in tutte le sue fasi di avvicinamento e di scarico.