Category Archives: Scorrano

Vini salentini alla Vinitaly di Verona.

L’ azienda Agraria Duca Carlo Guarini di Scorrano sarà presente alla stand 4 del padiglione Puglia.

vinoCronaca/ di Redazione

Scorrano – Sono sette i vini biologici certificati che l’Azienda Agraria Duca Carlo Guarini di Scorrano una realtà vitivinicola salentina antichissima, che da sempre punta al recupero e alla valorizzazione dei vitigni autoctoni – presenterà quest’anno al Vinitaly. Nel PAD 11 Puglia, D4 si potranno degustare Vigne Vecchie, Natívo, Pìutri, Malìa, Malìa Rosa, Campo di Mare e Murà. Tutti in purezza, biologici certificati Codex e innovativi. 

Scorrano premia le sue eccellenze imprenditoriali

Sabato 2 aprile ore 19.00 nella Scuola Elementare De Lorentiis

LocandinaScorranoelesueEccellenzeEventi/ di Redazione

L’Azienda Agraria Duca Carlo Guarini sarà premiata dall’Associazione di Volontariato “Promuovi Scorrano”, in un  convegno dedicato a Scorrano e le sue eccellenze, il prossimo sabato 2 aprile alle ore 19.00, presso la sala della Scuola Elementare De Lorentiis di Scorrano. Il convegno è stato pensato come un momento di riflessione sulle attività economiche locali, che maggiormente hanno contribuito a promuovere il territorio e la sua economia, in particolare le aziende la cui origine si pone tra gli esempi più antichi a livello nazionale.

Cantine aperte in vendemmia a Scorrano

Domenica, 27 settembre, dalle ore 10.00 appuntamento del Movimento Turismo del Vino

CantineEventi/ di Redazione

Scorrano – Segnate in agenda la data di domenica 27 settembre. Dalle 10.00 alle 13 e poi dalle 15.30 alle 21, la famiglia Guarini accoglierà a Scorrano gli enoturisti in un’antica costruzione settecentesca, dove ha sede la cantina, in occasione di Cantine Aperte in Vendemmia 2015, atteso appuntamento del Movimento Turismo del Vino.

Il musicista Massimo Donno in concerto presso la Cantina Duca Carlo Guarini

L’iniziativa rientra nell’ambito delle manifestazioni ” Cantine Aperte”

image005Eventi/ di Redazione

Domenica 31 maggio, alle ore 18.00, i luoghi del vino dell’ Azienda Agraria Duca Carlo Guarini  si trasformeranno in un palcoscenico per accogliere il concerto di Massimo Donno (www.massimodonno.it), ospite della cantina in occasione di Cantine Aperte, l’evento di punta dell Movimento del Turismo del Vino. Degustando un calice dei pregiati vini della cantina, si potranno ascoltare le note originali di Partenze, l’ultimo lavoro del cantautore di Corigliano D’Otranto, un viaggio verso Sud,

Vino e cibo con Rosamaria Francavilla diventano a Scorrano anche arte

Domenica 25 maggio , in occasione della rassegna ” Cantine aperte 2014″ nell’azienda Duca Carlo Guarini a Scorrano

francavilla_94Eventi/Scorrano%di Redazione

Un nuovo vino da scoprire, un’originale mostra di abiti realizzati con ortaggi, legumi, pasta  e grano, la visita della cantina storica e di un antichissimo frantoio ipogeo. Questo e altro vi aspetta presso l’Azienda Agraria Duca Carlo Guarini  di Scorrano, una delle più antiche e prestigiose aziende vitivinicole del Salento. L’appuntamento è per domenica  25 maggio in occasione di Cantine Aperte 2014, l’evento di punta del Movimento Turismo del Vino. Dalle 10.00 alle 13 e poi dalle 15 alle 21, la famiglia Guarini accoglierà gli enoturisti nella costruzione settecentesca, dove ha sede la cantina per una giornata all’insegna del buon “gusto” e dell’originalità.

SCORRANO/ Quattro medici indagati per la donna morta in ospedale soffocata da una banana

ospedale Scorranodi redazione

La sera del 23 agosto la donna, una paziente di 53 anni affetta da gravi problemi psichici, si sarebbe impossessata, secondo una prima ricostruzione dei fatti,  di una banana dal comodino di un’altra paziente e per non essere scoperta avrebbe ingoiato per intero il frutto che le avrebbe ostruito le vie respiratorie provocandone la morte.

Scorrano/Paziente muore in ospedale soffocata da un pezzetto di banana

ospedale ScorranoUna donna è morta soffocata da un boccone di banana. È successo nell’ospedale di Scorrano ad una signora di 53 anna di Foggia ricoverata nel reparto di psichiatria.