Galatina/ La Magic espugna il campo del Monopoli, hanno creduto lottato e vinto.

SerraComunicato stampa

Torna con la prima vittoria fuori casa dopo una lunga battaglia, la Magic Basket di Galatina, espugnando il campo di Monopoli con il punteggio di 62-67.

I ragazzi di coach Antonio Serra hanno creduto e lottato fino all’ultimo secondo della partita giocata sabato sera in terra barese. La grande carica agonistica, il carattere, lo spirito di sacrificio e la consapevolezza dei propri mezzi hanno  portato Giaffreda, Simo, Forte e compagni alla prima vittoria di questo nuovo anno sportivo, la posta in palio era doppia, perchè ottenuta con una diretta concorrente per la salvezza.

Tutti hanno dato il loro contributo, dopo essersi allenati con tanta fatica per tutta la settimana. Anche in questo turno c’è stato l’esordio in prima squadra di un giovane di appena 15 anni, Marco Bianco ragazzo di 198 cm, cresciuto nel prosperoso settore giovanile galatinese.

Sabato prossimo la Magic Basket tornerà a giocare in casa, sarà derby con la Pallacanestro Lecce, squadra accreditata alla vittoria finale. L’inizio come sempre è per le  18.30,  anche per questa difficile partita non mancherà l’apporto del sempre più numeroso pubblico che con tanta  passione segue i giovani cestisti galatinesi.