Gli immobili che nessuno vuole.

Si ritenta la vendita ma l’appeal di mercato è pressoché nullo.  

Cronaca/ di p.z.

Galatina – Continuano ad essere un flop le aste pubbliche per la vendita degli immobili comunali che l’Amministrazione ha scelto di alienare. Dopo un primo lotto di ben quattro aste deserte, fatta eccezione per una ridicola offerta su Palazzo Ferrarese, anche il secondo lotto è cominciato nel peggior dei modi.

E’ andata infatti deserta anche l’asta pubblica indetta l’11 giugno e conclusasi il 27. Nessuna offerta è pervenuta.

Ecco ora pronto il secondo tentativo. La relativa Determinazione è già stata pubblicata sull’albo online il 07 di agosto e ivi rimarrà per 15 giorni che saranno gli stessi utili a far pervenire le offerte di acquisto al rialzo sul prezzo base fissato dal Dirigente. Termine ultimo è pertanto da considerare il 22 agosto.

Quale novità, se vogliamo considerarla tale, vi è da registrare un ulteriore ribasso del 10% sui 4 lotti di terreno che si è aggiunta al precedente ribasso del 10%. Invariato il prezzo d’asta dei fabbricati per cui nulla induce all’ottimismo su una loro, di per se già remota, possibilità di vendita.

Aggiungasi che per due di essi (Palazzo Mandorino e Palazzo Bardoscia) l’effettivo possesso dei fabbricati per il compratore potrebbe avvenire soltanto dopo il 01 agosto 2019 data in cui, secondo le stime del Dirigente ma sicuramente anche dell’Esecutivo comunale, gli uffici pubblici ospitati in quei palazzi (Ufficio Tecnico ed Urbanistica) si trasferiranno nella nuova sede da tempo individuata nel fabbricato ex Tribunale.

Riteniamo sia eccessivamente ottimistica, pur sorvolando sulla la bontà della scelta, la stima dei tempi necessari per effettuare le dovute variazioni tecniche ed il successivo trasloco, ma se lo dicono loro ne prendiamo atto e ne diamo notizia.

Elenco immobili soggetti ad alienazione e prezzo

Terreni

Lotto 1. – Prezzo a base d’asta precedente asta pubblica: € 43.920,00. Prezzo

a base d’asta attuale (ridotto del 10% rispetto al valore di stima originario): € 39.528,00.

Lotto 2. – Prezzo a base d’asta precedente asta  pubblica:  € 104.616,00. Prezzo a base d’asta attuale (ridotto del 10% rispetto al valore di stima originario): € 94.154,40.

Lotto 3.      Prezzo a base d’asta precedente asta pubblica:     € 624.348,00.

Prezzo a base d’asta attuale (ridotto del 10% rispetto al valore di stima originario): € 561.913,20.

Lotto 4.      Prezzo a base d’asta precedente asta pubblica: € 261.324,00.

Prezzo a base d’asta attuale (ridotto del 10% rispetto al valore di stima originario): € 235.191,60.

Fabbricati.

Lotto 5.      Fabbricato sito nel Comune di Galatina, alla Via T. Tasso, già destinato a Mattatoio comunale.

Prezzo a base d’asta: € 99.200,00.

Lotto 6. Palazzo Bardoscia, sito in Galatina alla Via San Francesco Prezzo a base d’asta: € 1.894.000,00.

Lotto 7.

Palazzo Ferrarese, sito in Galatina alla Via Ottavio Scalfo.  Prezzo a base d’asta: € 426.000,00.

Lotto 8.

a)- Palazzo Mandorino, sito in Galatina al Corso Giuseppina Del Ponte. Prezzo a base d’asta: € 574.000,00.

b.1)Palazzo Mandorino, sito in Galatina al Corso Giuseppina Del Ponte  Locali al piano terra (ad eccezione del vano scala di accesso al piano primo – civico n. 8). Prezzo a base d’asta: € 375.000,00.

b.2) Palazzo Mandorino, sito in Galatina al Corso Giuseppina Del Ponte n. 8. Prezzo a base d’asta:

€ 270.000,00.

Lotto 9.

Ex Carcere Mandamentale, sito in Galatina alla Via Gallipoli n. 142.  Prezzo a base d’asta: € 998.300,0.