Il Bitonto riconquista solitario la vetta

Battuta d’arresto del Gallipoli che scivola, in classifica, al secondo posto. Applausi ai ragazzi della Pro Italia ma città e tifosi non meritavano così tanta vergogna.

gagliardetto pro italiaSport/ di Franco Martines

Galatina – Nella ventunesima giornata del campionato di Eccellenza, il Gallipoli ha lasciato l’intera posta in palio al Fasano subendo una sconfitta che lo lo fa scendere in classifica al secondo posto con 39 punti.

Un risultato che rilancia invece il Fasano che sale in classifica e si insedia al quarto posto a meno tre dalla vetta alle spalle del Bitonto.

Ma la vera sorpresa della giornata è la sconfitta del Casarano che subisce una battuta d’arresto in casa contro l’Omnia Bitonto, squadra questa,che attraversa un buon periodo con risultati positivi.

L’altra leccese il Novoli si ” inchina ” alla quotata Avetrana alla quale lascia tre punti pesanti che le permettono di insediarsi al terzo posto in classifica con buone ambizioni di continuare a lottare per la parte alta della classifica.

Il Vieste regola l’Aradeo che continua a rimanere nella parte bassa della classifica in zona play-out. La simpatica squadra leccese è, però, pronta a continuare a lottare per la salvezza anche perché spesso le sue sconfitte sono di misura.

L’Otranto e il Molfetta hanno diviso la posta in palio, mentre il Corato incassa punti importanti contro il Barletta che continua a sperare in una possibile salvezza, probabilmente, alla sua portata ma che dovrà lottare fino all’ultima giornata .

Un risultato pesante lo ottiene il Trani che batte il Bisceglie e sale in classifica nella parte medio- alta con il fermo proposito di cercare di tenersi alla portata delle migliori del torneo .

Da rilevare infine la pesante sconfitta della Pro Italia Galatina in trasferta a Bitonto .Quindici a zero il risultato finale a favore del Bitonto,  che conferma senza ombra di dubbio la situazione critica della blasonata squadra galatinese ormai ferma da tempo all’ultimo posto in classifica .