“Maggio Salentino” La visione del mare e della storia secondo Carmelo Bene

A S. Cesario prosegue per il Maggio Salentino il 22 e23 maggio una rassegna di film girati nel Salento

Museo del gustoEventi/S. Cesario/di Redazione

Per la sezione “Enogastronomia” del Maggio Salentino proseguono gli appuntamenti del Cinegastronauta al Quoquo Museo del Gusto di San Cesario di Lecce. Una rassegna di film, tutti girati nel Salento, da registi molto diversi e in epoche distanti tra loro. Serate all’insegna della convivialità e del cinema e piacevoli occasioni per riflettere sullo sguardo che i vari registi hanno rivolto al Salento, il tutto accompagnato da un buon calice di vino e un cine–aperitivo. In programmazione giovedì 22 e venerdì 23 maggio la visione del mare e della storia secondo Carmelo Bene nel film “Nostra Signora dei Turchi ” del 1968, diretto e interpretato dal grande attore salentino che scriveva: “il più bel saggio, in chiave di romanzo storico, su quel mio sud del Sud”. Ingresso libero alle ore 19.00 – Cine /aperitivo € 5.00.

  A seguire il 29 e 30 maggio “Le farò da padre” di Alberto Lattuada. Maggio nel Salento è perfetto per godere della bellezza del paesaggio, per vivere appieno i colori e i profumi, i sapori e l’incanto di questa terra tra due mari. Ideale per una fuga chic tra  palazzi antichi e tesori barocchi, ulivi secolari e capolavori d’arte, degustazioni, cene a tema, eventi culturali e rassegne musicali. Non manca proprio nulla al Maggio Salentino.