Perso il finanziamento per la sicurezza urbana, cercate di non perdere anche il servizio G.E.V.

Appello del Movimento Nazionale ad Amante e Dettù ad attivarsi presso la Provincia per usufruire dell’utilizzo delle Guardie Ecologiche Volontarie. 

Cronaca/Politica/ di Massimo Giannini presidente cittadino Movimento Nazionale

Galatina – E’stato pubblicato sull’Albo Pretorio della Provincia di Lecce la deliberazione del Consiglio Provinciale riguardante l’approvazione del nuovo schema di “PROTOCOLLO D’INTESA CON I COMUNI” per l’assegnazione e l’utilizzo di GUARDIE ECOLOGICHE VOLONTARIE.

Considerato che già diversi Comuni ed Enti hanno dichiarato il proprio interesse ad utilizzare, sul territorio di propria competenza, le G.E.V. in base alla L.R. N.10 DEL 20032 e dal R.R. N.4 DEL 2006 e “memori”, che solo qualche mese fa’ il nostro Sindaco non ha sottoscritto in Prefettura ( gli altri 22 Sindaci lo hanno fatto ) il “PATTO PER L’ATTUAZIONE DELLA SICUREZZA URBANA” facendoci perdere un finanziamento che  avrebbe permesso un maggior controllo del territorio tramite il potenziamento delle telecamere cittadine, CHIEDIAMO all’Amministrazione Comunale, di mobilitare per tempo l’assessore e gli uffici preposti in modo da non rischiare di essere esclusi anche da questa opportunità che consentirebbe una maggiore vigilanza ambientale del nostro territorio.

Diversamente non ci resterebbe che augurarci che qualche altro Comune limitrofo, sopperisca alle varie mancanze e ci “salvi”, come già successo per il mancato insediamento di un mega-centro di compostaggio da 60 tonnellate, saltato solo ed esclusivamente grazie al ritiro da parte del Sindaco di Soleto della disponibilità ad ospitarlo sul proprio territorio.