Month: April 2019 (Page 1 of 6)

«Amante traccheggia sulla gara rifiuti e noi paghiamo l’aumento della Tari»

Cronaca/Politica/ di Giampiero De Pascalis consigliere comunale Lista De Pascalis

Consiglio comunale surreale, quello di ieri. Ci siamo sorbiti una noiosa relazione sul bilancio, fatta dal sindaco di Galatina, Marcello Amante, che ha snocciolato numeri che testimoniano come i soldi pubblici siano stati mal impiegati. Il loro “abbiamo fatto”, tradotto abbiamo speso, non permette alla città di essere pulita, ordinata e governata con trasparenza.

Read More

Galatina: In Consiglio comunale interrogazioni e rendiconto son scintille.

Cronaca/ di p.z.

Consuntivo ed interrogazioni hanno tenuto alti i toni del Consiglio comunale di ieri a Palazzo Orsini. Con la solita mezz’ora, ed anche qualcosa in più, di ritardo i lavori hanno preso il via. Dopo l’appello nominale le comunicazioni del Sindaco.

Read More

“Non me la sento più di difendere l’indifendibile”

Lettere/ di Lorenzo L.

Caro Direttore avrei voluto non scrivere questa lettera, perché ho creduto fino all’ultimo in questa amministrazione, ma dopo la sconfitta bruciante alle provinciali, e dopo aver pensato a lungo sulla figuraccia fatta dai nostri amministratori, non me la sento più di difendere l’indifendibile.

Read More

L’Aumento Felice

Rubriche/Opinioni/di Veronica Romano

La straordinaria “vivacità creativa” dell’Amministrazione Amante & CO. non finisce più di sorprenderci.

Read More

Regionali Under 14: La SBV Olimpia Galatina è d’argento e vola alle nazionali.

Sport/Volley/di Piero de lorentis

La seconda miglior squadra di tutta la regione Puglia nella categoria U.14,unica rappresentante di tutto il movimento pallavolistico salentino e non, a contendere il titolo di campione regionale agli schieramenti baresi(Castellana,Altamura e Alberobello) è la S.B.V. OLIMPIA GALATINA.

Read More

“Un’Amministrazione forte coi deboli ma debole con i forti”

Lettere/ di Corrado F.

Ho appena finito di fare una lunga fila alle poste per pagare la bolletta sui rifiuti, che come ha scritto lei in un suo articolo, direttore, è aumentata contro ogni logica e senso.

Read More

Per Dolly le primavere son 40.

Festeggiata la ricorrenza nella nuova sede di Piazza S. Pietro.

Galatina – Domenica 28 aprile, Dolly ha festeggiato i suoi primi quarant’anni. 
Esattamente 40 primavere fa, nel 1979 nasceva l’insegna Dolly a Galatina, dall’idea di Pietro e Maria De Matteis, che tramanderanno la passione per la moda e gli accessori ai figli.

Read More

Ripiantiamo da qui: il futuro dell’agricoltura dopo la Xylella

Tre mattinate dedicate alla piantumazione di 150 alberi di leccino con i ragazzi delle scuole elementari di Taurisano, Copertino, Alliste e Felline.

Eventi/di Redazione

“Ripiantiamo… da qui”: un appello, un segnale, una speranza per la rinascita dell’olivicoltura salentina e pugliese dopo la crisi Xylella. È l’obiettivo della manifestazione organizzata dal Cea Posidonia di Ugento nelle giornate del 2, 3 e 8 maggio presso l’azienda agricola “Lucrezia” (in Contrada Lucrezia a Ugento, su via vecchia Felline): dalle ore 9.30, tre mattinate dedicate alla piantumazione di 150 alberi di leccino con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole elementari di Taurisano, Copertino, Alliste e Felline.

Read More

La Erredi Taranto sbanca il PalaPanico.

Gli ospiti si impongono su Efficienza Energia con un perentorio 3-0

Alla base di un successo, nello sport come nella vita, ci sono motivazioni, stati d’animo, potenzialità creative ed anche un briciolo di fortuna per poterlo realizzare. Nella gara di ieri tra Efficienza Energia  e Taranto tutte queste componenti erano collocate nell’area ionica, fortuna compresa ,che ha privato la squadra di mister Stomeo di  un martello come Lotito (infortunato), a vantaggio del forte sestetto tarantino.

Read More

Bando di gara rifiuti: silenzio assordante di Amante.

Intanto silenziosamente paghiamo. Ma non doveva essere del 5% l’aumento in bolletta per le utenze domestiche?

Cronaca/di p.z.

il 30 aprile è alle porte. Saremo tutti pronti in fila, ordinati e corretti, a fare il nostro dovere. Non è più tempo di proteste (ammesso che qualche fruscio sia stato percepito) è tempo di pagare e quindi mestamente e silenziosamente ci apprestiamo a pagare la prima rata della spazzatura.

Ormai le bollette sono arrivate già tutte (o quasi) nelle nostre case. Abbiamo fatto tutti (o quasi) i nostri bravi conticini e ci siamo resi conto che ancora una volta siamo stati presi in giro.

Il Consiglio comunale aveva approvato, per le utenze domestiche un amento di circa il 5%. I numeri parlano di ben altro. Personalmente posso dimostrare che il mio aumento è stato dell’11%. Atri che ho interpellato parlano di percentuali diverse. Chi del 7, chi dell’8, chi del 9 e via discorrendo e tutti confermano, compreso il sottoscritto, di non aver avuto modifiche nell’ambito domestico rispetto all’anno precedente.

Ed allora? Perché mai questa diseguaglianza di percentuali? Qualcuno avrebbe dovuto avere il dovere di spiegarlo. Auguriamoci, almeno, che qualcuno lo chieda in Consiglio comunale visto che il 29 aprile, giusto un giorno prima del pagamento, ne avremo uno. Personalmente, per quello che possa valere, lo farò negli uffici competenti.

Dicevamo che siamo stati fregati un’altra volta e sicuramente lo saremo ancora. Non è dato di sapere su quali dati sia stato costruito il Piano Finanziario della TARI. Sono le risultanze numeriche di un servizio calcolato per dodici dodicesimi su costi proroga Monteco oppure su parte di questi dodicesimi sono stati applicati quelli del nuovo bando di gara?

Capirete quanto sia importante questo chiarimento perché nel primo caso il calcolo rispecchia quanto realmente dovuto (?) per canone ma occulta, però, il fatto che già qualcuno sapeva o aveva deciso che la Monteco ci sarebbe stata, nonostante la gara in corso, sino al 31 dicembre 2019.

Nel secondo caso, essendo la raccolta e lo smaltimento rifiuti un servizio a richiesta individuale per il quale è prevista la copertura del 100% del costo del servizio, a fine anno si dovrà procedere ad un conguaglio e quindi un ulteriore regalino di buon Natale per i cittadini.

In nessuna delle due ipotesi vi è stata chiarezza e trasparenza e questo ci porta a chiedere se la inspiegabile e incredibile serie di errori commessi dagli Uffici comunali nei bandi di gara siano stati un caso, oppure un artificio, oppure ancora una spaventosa incompetenza tecnica.

Qualunque sia la causa è inconcepibile quanto successo ed ancor più lo è il goffo tentativo di tentare di tener nascosto colpa e colpevole calando una spessa coltre di silenzio sull’accaduto.

La gara è stata rinviata o andata a vuoto per ben due volte e sempre per errori tecnici. Una prima volta perché una delle Società intenzionata a partecipare ha fatto rilevare l’incompletezza della documentazione allegata al bando di gara ed una seconda volta perché la gara è andata deserta pare per condizioni economiche ritenute inadeguate.

Siamo in regime di proroga ormai da 14 mesi e ci ritroviamo ancora al punto di partenza. Ragionevolmente ci sta da pensare che grazie ad una clausola, completamente illegale, che i tecnici e forse anche i politici nostrani hanno stabilmente adottato, ossia l’inclusione della postilla ” vien prorogato sino al ….. ed in ogni caso sino alla assegnazione definitiva del servizio per il quale è in corso un bando di gara” (giusto per liberarsi dai vincoli imposti dalla legge dall’uso del regime delle proroghe) prima della fine dell’anno non si concluderà nulla.

La cosa non è scevra di conseguenze negative per i cittadini. Ricordiamo quanto disse il sindaco Amante subito dopo il suo insediamento ed appena dato il via al bando di gara: “I bandi di gara devono essere fatti nei tempi giusti perchè non dovrà più verificarsi il ricorso alle proroghe”. Poi ne fece un uso sproporzionato.

Diede disposizione sei mesi prima della scadenza della gestione Monteco che fossero predisposti tutti gli atti e carteggi necessari per l’espletamento della gara affinché fosse concluso tutto prima del 28 febbraio 2018.

Aggiunse poi che questa gara avrebbe dovuto rappresentare un sostanzioso risparmio per i cittadini in quanto, tra le linee guida impartite, aveva fatto inserire il principio che avrebbe dovuto essere privilegiato nell’assegnazione del punteggio il fattore economico rispetto alle proposte migliorative.

Bisogna dargli atto che ciò avrebbe costituito effettivamente un buon risparmio ma grazie a questo valzer di errori la Monteco ha continuato a gestire, alle stesse condizioni e costi del precedente e più oneroso appalto, il servizio e continuerà ancora a gestirlo sino a quando non sarà fatta questa benedetta gara.

Si può pensare male o no? Si potrebbe non pensare male soltanto se il tutto fosse andato in malora solo per colpa di errori tecnici ma in questo caso ci sarebbe da chiedersi per quale motivo dopo averlo collocato con abito preconfezionato in quel ruolo non si sia intervenuti per rimuoverlo.

Con lo sblocco delle imposte locali rischio impennata per la pressione fiscale

Il dibattito politico si concentra sull’Iva ma è sul fronte delle addizionali locali che aumenta il “rischio-stangata”.

Rubriche/Ricerche&Studi/di Centro Studi Confartigianato Imprese Puglia

Una pressione fiscale già elevata potrebbe essere destinata a crescere ulteriormente in virtù dello sblocco delle addizionali locali. Mentre il dibattito politico si concentra sulla possibilità di futuri incrementi dell’Iva, ci sono ulteriori elementi che, sommati tra loro, potrebbero condurre ad una «stangata» per i contribuenti pugliesi.

Read More

Primo maggio alternativo nei mercati di Campagna Amica.

Tutto ciò che devi sapere per mangiare sano, bene e per un pic-nic perfetto.

Eventi/ di Coldiretti Puglia.

Brindisi – Il picnic perfetto in vista dell’appuntamento del primo maggio è al centro dell’iniziativa della Coldiretti nei mercati di Campagna Amica, dove i contadini daranno consigli utili per riempire al meglio il tradizionale cestino nel rispetto della tradizione, garantirsi prodotti freschi e di qualità, preparare gustose merende contadine, valorizzare in cucina gli avanzi da consumare all’aria aperta, scegliere la giusta carne per grigliate in sicurezza e comportarsi in modo rispettoso per l’ambiente.

Read More

Convegno “Officina d’epoca” all’I.I.S.S. “Laporta/Falcone-Borsellino” di Galatina

Sabato 27 aprile 2019, a partire dalle ore 09:30, presso la sede dell’Istituto Professionale di Viale Don Bosco,

Eventi/di IISS “Laporta/Falcone-Borsellino” Galatina.

Sabato 27 aprile 2019, a partire dalle ore 09:30, presso la sede dell’Istituto Professionale di Viale Don Bosco, avrà luogo il Convegno “Officina d’epoca”, che intende promuovere la conoscenza della motoristica d’epoca, con un’attenzione particolare al tema della sicurezza stradale.

Read More

Galatina : Convocato il Consiglio Comunale per lunedì, 29 aprile 2019.

Consuntivo e modifiche al regolamento comunali di contabilità all’ordine del giorno.

Cronaca/ di Redazione

Ai sensi dell’art. 20 dello Statuto Comunale e dell’art. 29 del Regolamento del C.C., il Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria di 1^ convocazione per il giorno 29 aprile 2019 alle ore 16.30, con continuazione,  e occorrendo in seconda convocazione per il giorno 30 aprile 2019, alle ore 17.30 per trattare i seguenti argomenti:

Read More

Le luminarie nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Scorrano con il progetto “Pediatrie in Festa”

Un importante traguardo dell’associazione “Portatori sani di sorrisi”. Le luminarie danno colore e calore ai bimbi.

Eventi/di Portatorisanidisorrisi

ScorranoVenerdì 26 aprile, alle ore 9.30, nella sala conferenze dell’Ospedale “Veris Delli Ponti” di Scorrano, in provincia di Lecce, alla presenza di tanti bimbi e di tante famiglie, avrà luogo l’inaugurazione di un evento speciale, l’accensione ufficiale delle luminarie!

Read More

La Showy Boys under 13 3vs3 conquista la medaglia d’argento.

Sport/Volley/di Showy Boys Galatina

I giovanissimi della Centrauto Group Showy Boys Galatina sul podio del campionato under 13 3vs3. Medaglia d’argento per la compagine bianco-verde che, dopo essersi qualificata per la final four provinciale, arriva a giocarsi la finalissima per la vittoria del titolo di categoria.

Read More

Efficienza Energia Galatina si congeda dai suoi tifosi.

Sport/Volley/di Piero de lorentis

Ultima gara casalinga per il volley galatinese targato Efficienza Energia, che offre ai suoi tifosi un arrivederci al prossimo anno con un incontro di alto livello.

Read More

“La stirpe del vino”, Attilio Scienza a Lecce dialoga con il senatore Stefàno

Appuntamento al Ristorante Alex di Lecce il 3 maggio: presentazione del libro e degustazione

Eventi/di “La Puglia in più”.

Un viaggio alla scoperta della storia del vino. Una storia fatta di migrazioni, scambi e adattamenti climatici, scritta dagli uomini e dai luoghi in cui nel corso dei millenni si sono insediati.

Read More

“Sull’ex sede del ITC “Michele La Porta” risponda Amante”.

Abbandono e pericolosità dell’immobile richiedono immediate attenzioni. Presentata interrogazione consiliare.

Cronaca/Politica/di Giampiero De Pascalis consigliere comunale Lista De Pascalis

Galatina – L’immobile di via Piemonte è la rappresentazione plastica dell’inconcludenza dell’amministrazione Amante.

Read More

Nel suo indelebile ricordo, giovedi 25 aprile, 3° memorial in onore di Don Fedele Lazari

L’evento è organizzato dal comitato famiglie della Chiesa dello Spirito Santo in collaborazione con il C.S.I. e la Showy Boys.

Eventi/di Showy Boys Galatina

Giovedì 25 aprile si rinnova a Galatina l’appuntamento con la “Festa di San Fedele”. L’evento è organizzato dal comitato famiglie della Chiesa dello Spirito Santo, in collaborazione con il C.S.I. di Terra d’Otranto e la Showy Boys Galatina, per ricordare la figura di Don Fedele Lazari, promotore della Festa e dello sport, da sempre vicino ai ragazzi della società bianco-verde come tifoso e come educatore.

Read More

Page 1 of 6

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén