Month: May 2021 (Page 1 of 6)

Galatina/PSI : “Cimiteri nell’incuria e nel degrado. Crescono le lamentale dei cittadini”.

Cronaca/Politica/di PSI Circolo di Galatina.

Ci facciamo portavoce delle numerose segnalazioni e lamentele di cittadini disgustati dal degrado e dall’incuria in cui versa da settimane il cimitero comunale.

Read More

Coldiretti/ Con ripartenza ristoranti al chiuso dal 1° giugno al via un’estate a tavola da 2,5 miliardi.

Cronaca/Attualità/di Coldiretti Puglia

Con il via libera ai pasti al coperto a pranzo e cena riaprono circa 14mila realtà della ristorazione in Puglia che non dispongono di spazi all’aperto e si prospetta una estate a tavola da 2,5 miliardi di euro spesi da italiani e stranieri nei 22mila bar, ristoranti, pizzerie ed agriturismi pugliesi. E’ quanto stima la Coldiretti Puglia, in relazione alla riapertura martedì 1 giugno dell’attività di ristorazione al chiuso anche in Puglia.

Read More

Galatina/Assessore Mauro: “Dissento dalle critiche del consigliere De Matteis ed auguro al “Pasticciotto day” grande successo”.

Cronaca/Politica/di Nicola Mauro assessore alle Attività produttive e Turismo.

L’amico Pierantonio De Matteis, Consigliere Comunale, è intervenuto in maniera abbastanza critica a proposito del “PASTICCIOTTO DAY”, iniziativa che promuove il consumo del dolce più conosciuto del Salento e che, al secondo anno di vita, vanta una significativa eco mediatica. 

Read More

Galatina/Paolo Pulli (M5S): Colacem, Non è il momento delle vuote parole ma di fatti.

“Sia convocata la commissione consiliare permanente Ambiente”

Cronaca/Attualità/di Paolo Pulli consigliere comunale M5S

Ancora una volta enti, politici, associazioni si trovano contrapposti su temi importanti come ambiente, salute e lavoro discutendo delle autorizzazioni ambientali di Colacem Galatina.

Read More

Galatina/Pierantonio De Matteis:”Il pasticciotto day è un non senso”.

Cronaca/Politica/di Pierantonio De Matteis consigliere comunale di Andare

Il primo giugno si svolgerà in tutte le pasticcerie aderenti il “Pasticciotto Day”, secondo gli organizzatori un modo per promuovere il prodotto di pasticceria più famoso del Salento, vendendolo a soli 60 centesimi al pezzo.

Read More

Galatina/Selezionati i sei operatori volontari da impiegare nel progetto di Servizio Civile “Monitor 8019”. Graduatoria finale.

Cronaca/Amministrativa/di Redazione

Ha concluso il suo iter il bando per la selezione di n. 06 vol0ntari da impiegare nel progetto di Servizio Civile Universale denominato “Monitor 8019” presso il comune di Galatina.

Read More

Italia Viva Galatina: “Finalmente ci siamo”.

Domenica, 31 maggio dalle ore 11.00 alle 13.00,
banchetto informativo presso la piazzola antistante la fontana monumentale “Lampada senza Luce”

Cronaca/Politica/di Circolo Cittadino Italia Viva Galatina.

Dopo più di un anno di pandemia, si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel e come dice la nostra Presidente Teresa Bellanova, è “bello poterci finalmente ritrovare dal vivo e potere guardarsi negli occhi, ma anche bella la Politica che, nel solco del riformismo, discute dei problemi delle persone e prova a dare risposte praticabili e sostenibili”.

Read More

Galatina/Domenica, 30 maggio ore 18.30, nel giardino presso la sala “Mons. Pollio” spettacolo con burattini e pupazzi.

Eventi/di Comunicato Stampa

I nostri Bambini sono la categoria che probabilmente più ha sofferto le ristrettezze dettate da questa pandemia. Ed è giusto quindi guardare a loro in fase di ripartenza.

Read More

Coldiretti: “Tutto esaurito per il pranzo di fine settimana”

Eventi/di Coldiretti Puglia

Riparte il turismo di prossimità con il tutto esaurito a pranzo nel fine settimana per quanti hanno scelto la gita fuori porta, con il 2 giugno che è il giorno della corsa alle prenotazioni in ristoranti, trattorie e agriturismi.

Read More

Galatina/Per prevenire conflitti sociali evitare eventuale abusi.

Lettera di invito diffida di alcuni abitanti di via Robertini a rappresentanti politici, tecnici e forze dell’ordine.

Cronaca/Attualità/di Redazione

Siamo tutti alquanto stressati da questa lunga fase di restrizioni delle libertà individuali, dalle difficoltà economiche e dalla voglia di ricominciare a vivere.

Siamo diventati tutti emotivamente più instabili, fragili ma ciò non deve farci dimenticare che esiste un confine che la sana ragione deve farci cogliere, prima della stessa legge, davanti al quale bisogna fermarsi prima che il proprio diritto diventi prevaricazione dell’altrui, principalmente se “l’altrui” è rappresentato dalle fasce di popolazione più deboli. Parlo degli anziani, dei bisognosi di assistenza domiciliare, di cure. Parlo dei bambini che hanno la necessità fisica di avere un minimo di spazio vitale, lontano da pericoli e da chi i pericoli tende a creali per egoismo ed interesse personale.

Basterebbe scrollarsi di dosso un po’ di arroganza e presunzione e mettersi nei panni “dell’altro”, tentando di capire cosa “l’altro” gradirebbe per non sentirsi emarginato e mancato di rispetto dal proprio simile.

Un discorso a parte meriterebbero le autorizzazioni ed i controlli e qua sarebbe il caso che gli uffici comunali cominciassero a lavorare in sincronia e non, come succede ora, a settori stagni in cui ognuno opera per i fatti e quando poi succede l’inghippo son tutti innocenti e danno il via al ballo più famoso del mondo: il valzer dello scarica barile.

Succede così che il cittadino per vedersi riconosciuto un minimo sindacale di rispetto dei propri diritti è costretto a passare alle maniere “forti” senza le quali sembra ormai che in questa città non si possa ottenere nulla. Una città in cui i diritti sono stati trasformati in favori e come tali riservati ai propri cortigianiNe è .

Ne è esempio via Robertini dove alcuni cittadini sono stati costretti a ricorrere ad un invito diffida diretto ad autorità politiche, tecniche e forze dell’ordine affinché vengano rimossi gli ostacoli ed i disagi provocati da alcune iniziative poste in essere da operatori economici della zona e che trascorsi 15 giorni dalla notifica dell’invito senza alcun esito avrebbero interessato S.E. il Prefetto.

“La presente per denunciare quanto segue: – scrivono Dante De Ronzi ed Alessio Filieri firmatari dell’invito-diffida –  In via Robertini  è stato occupato suolo pubblico con fioriere  e tavoli in maniera illegittima. – non sono infatti rispettate le misure minime della carreggiata indispensabili  per garantire la circolazione dei privati, dei mezzi pubblici e dei mezzi di soccorso. Non è previsto nessun camminamento protetto per la sicurezza dei pedoni.

Tale situazione  crea gravissimo pregiudizio alla comunità  ostacolando di fatto, se non impedendo, la libera fruizione delle proprie dimore  ubicate nel centro antico e talune provviste di posto auto autorizzato”.

” Crea altresì situazioni di conflittualità e di soggezione psicologica – proseguono De Ronzi e Filieri – violando i diritti fondamentali alla mobilità anche di individui fragili e bisognosi di cure ed assistenza. Ci appare grottesco e stupefacente  che i soggetti istituzionalmente preposti assumano  un  atteggiamento pilatesco per fatti che si svolgono proprio sotto la sede Municipale.

 Per quanto innanzi si diffidano i responsabili in indirizzo a voler intervenire ricercando soluzioni alternative che possano venire incontro alle esigenze dell’attività economica senza creare Illegittimi ostacoli e disagi ai residenti ed ai servizi pubblici di sicurezza e assistenza. Si fa presente che trascorsi 15 giorni dalla presente, senza che si sia intervenuti a risolvere il problema, provvederemo ad interessare S.E. il Prefetto di Lecce”.

” Si precisa altresì – concludono i firmatari- che per qualsiasi evenienza, inconveniente, infortunio, disagio, danno ed altro che dovesse verificarsi, a far data dalla presente, sì provvederà senza indugio ad interessare l’autorità giudiziaria competente  alla quale ognuno  di noi per le proprie responsabilità è tenuto a rispondere personalmente in termini di legge”.

Colacem, Italia Viva Galatina: Difendere l’ambiente ed il posto di lavoro, due aspetti che possono coesistere.

Cronaca/Politica/di Caterina Luceri coordinatrice comitato Italia Viva Galatina.

Quanto sta avvenendo intorno alla questione Conferenza dei Servizi per il caso Colacem del prossimo 4 giugno ci spinge come  gruppo Italia Viva di Galatina a ripudiare le sterili polemiche, le strumentalizzazioni e l’inutile allarmismo e ci pone al fianco dei Cittadini, dell’Azienda e soprattuto dei Lavoratori.

Read More

Galatina/Il MRS scioglie gli ormeggi, nasce il progetto “Ri…Viva Galatina 2022”. Il dott. Francesco Viva alla guida del progetto.

Cronaca/Politica/Comunicato Stampa MRS Galatina

La Città di Galatina deve trovare la soluzione ai tanti problemi che la stanno confinando in un angolo buio spegnendo di fatto la sua bellezza. Sono ormai diversi anni, di anno, in anno, che si protrae questa lenta agonia che ha fatto perdere a Galatina quella centralità ed importanza che aveva in provincia.

Ed è un fatto grave che deve, con l’impegno di tutti, essere affrontato. Adesso è giunto il momento di individuare le persone giuste per amministrare Galatina. A tal proposito il Movimento Regione Salento rompe gli indugi e scioglie gli ormeggi, ed in previsione delle consultazioni amministrative del 2022, dà vita al progetto denominato RI…VIVA GALATINA 2022.

Per guidare questa nuova proposta, da presentare ai galatinesi, è stato scelto il dott. Francesco Viva, commercialista 54enne, che può vantare nel suo curriculum l’esperienza acquisita nel ruolo di Revisore dei Conti del Comune e ed ha quindi nel suo bagaglio professionale una adeguata conoscenza della macchina amministrativa dell’Ente Comunale.

Il Movimento Regione Salento ha nella sua cultura politica valori che si fondano sul rispetto e sull’ascolto. È molto importante ascoltare, per capire le dinamiche di una comunità e delle conseguenti problematiche, è basilare dare spazio a tutti i cittadini e renderli partecipi della quotidianità politica del proprio comune, è essenziale coinvolgere tutte le associazioni di categorie, gli imprenditori, gli esercenti, gli artigiani, ogni singolo cittadino per comprendere le loro esigenze e tutte le criticità della città.

Ascoltare e valutare insieme ogni azione utile al bene di Galatina, questo è il centro del progetto che rimane aperto e pronto ad accogliere, giorno dopo giorno, consigli e suggerimenti che i cittadini vorranno dare, dai problemi più piccoli ai temi più importanti per il rilancio della città. L’obiettivo è solo uno: Galatina deve tornare ad essere il cuore pulsante del Salento. Quindi… RI…VIVA GALATINA 2022.

Il 1° giugno pasticciotto day. Pasta frolla e crema salentina anche a Barcellona.

Eventi/di Agrogepaciok

E’ solo al suo secondo anno, ma già sta varcando i confini nazionali il Pasticciotto Day, iniziativa nata nel 2020 per celebrare la piena ripresa delle attività commerciali del Salento, ma subito in grado di coinvolgere decine e decine di pasticceri in tutta Italia, e non solo: all’edizione 2021 parteciperà infatti anche Sergio Magliocca, pasticcere originario di Scorrano che ha aperto da qualche anno “Il pasticciotto” in quel di Barcellona, dove rifornisce di prelibatezze salentine anche i buongustai spagnoli. 

Read More

Fino al 4 giugno prosegue la maratona online “Cavallino Bianco, il futuro è ora”.

Eventi/di Comunicato Stampa Mecenate 90

Fino al 4 giugno prosegue la maratona partecipativa “Cavallino Bianco, il futuro è ora”. Dal 24 maggio ha preso il via, infatti, il percorso di nove laboratori online, coordinati dall’esperto di metodi e processi partecipativi Fedele Congedo, architetto senior dell’Associazione Mecenate 90, per costruire insieme traiettorie condivise per il futuro del Teatro “Cavallino Bianco” di Galatina, in provincia di Lecce.

Read More

Galatina/Luigi Tundo è il neo vice comandante del corpo della Polizia Municipale. Amante: “Forniamo alla comunità la migliore soluzione in termini di servizio”.

Cronaca/Amministrativa/di Comunicato Stampa Palazzo Orsini

E’ il dott. Luigi Tundo il Vice Comandante del Corpo di Polizia Locale.
La nomina è arrivata con la Determina n. 847 del 25.05.2021 del Comandante del Corpo Domenico Angelelli ed è funzionale alle tante attività e compiti che il Comando affronta quotidianamente ed ai progetti che nel prossimo futuro devono essere realizzati.

Read More

Galatina/Non bastano due gare per l’assegnazione del Servizio di sorveglianza sanitaria. Ancora una gara deserta. Proviamo con la terza; andrà meglio?

Cronaca/Amministrativa/di Redazione

Galatina/Assegnare la gestione del Servizio di sorveglianza sanitaria e la nomina del Medico competente, complice il MEPA, è impresa assai ardua per l’Amministrazione.

Read More

Colacem Galatina, i Sindacati: “Conferenza dei servizi stabilisca regole certe e controlli puntuali”.

Cronaca/Attualità/Segreterie territoriali di Lecce CGL, CISL, UIL.

La Colacem di Galatina torna oggetto di attenzione, in vista della Conferenza dei servizi del prossimo 4 giugno, convocata dalla Provincia per il rinnovo dell’Autorizzazione integrata ambientale.

Read More

DL Sostegni, dai Commercialisti un’analisi del contributo a fondo perduto.

Rubriche/Economia&Imprese

“Il contributo a fondo perduto del Dl N. 41/2021 (C.D. D.L. “Sostegni”) è il titolo di un documento appena pubblicato da Consiglio e Fondazione nazionale dei commercialisti che esamina le caratteristiche principali del

Read More

Presentazione finale dei lavori di Project work della XXI edizione del Master.

Venerdì 28 maggio, dalle 9 alle 18, verranno illustrati in live streaming

Eventi/di
AFORISMA School of Management di Lecce

Prosegue la formazione manageriale targata AFORISMA School of Management di Lecce, socio ordinario ASFOR. Venerdì 28 maggio, dalle 9 alle 18, verranno presentati, in live streaming, i lavori di project work realizzati dagli allievi della 21esima edizione del Master in Business Management.

Read More

Il green pass salva raccolti e turismo. In puglia oltre 38.000 lavoratori stranieri.

Cronaca/Attualità/di Coldiretti Puglia.

Oltre al turismo l’arrivo del green pass europeo salva i raccolti Made in Italy con l’arrivo di lavoratori europei specializzati nelle attività di raccolta nelle campagne, fermati alle frontiere dall’emergenza Covid. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare positivamente l’arrivo di metà giugno del green pass europeo per turisti e lavoratori annunciato dal premier Mario Draghi.

Read More

Page 1 of 6

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén