Sino ad esaurimento dei fondi è possibile presentare domanda sino al 28 febbraio 2023 . Molti i comuni leccesi già finanziati, Galatina assente.

Cronaca/di Redazione

L’avviso “C.S.E. 2022 – Comuni per la Sostenibilità e l’Efficienza energetica” è finalizzato alla concessione da parte del MiTE di contributi a fondo perduto per la realizzazione di interventi di efficienza energetica anche tramite interventi per la produzione di energia rinnovabile negli edifici delle Amministrazioni comunali, attraverso l’acquisto e l’approvvigionamento tramite procedura telematiche del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA).

Le risorse finanziarie ammontano ad euro 320 milioni, di cui il 50% è riservata agli interventi su edifici situati nei territori delle seguenti Regioni del Mezzogiorno: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

Il finanziamento sarà concesso nella forma del contributo a fondo perduto, pari al 100% dei costi ammissibili, per la realizzazione degli interventi previsti attraverso l’acquisto e l’approvvigionamento di beni e servizi proposti dai fornitori abilitati all’interno del MePA, in riferimento al bando di abilitazione “Fonti rinnovabili ed efficienza energetica”.

L’ammontare dell’agevolazione concedibile per ciascuna istanza non può essere inferiore a euro 40.000,00 , IVA esclusa, e non potrà essere superiore ad euro 215.000,00. Il numero massimo delle di istanze di contributo che ciascun soggetto istante può presentare è fissato in cinque.

Potranno presentare istanza di concessione di contributo le Amministrazioni comunali che intendano realizzare, anche tramite la produzione di energia rinnovabile, interventi di efficienza energetica di edifici:

– insistenti sul territorio nazionale, di proprietà dei soggetti istanti e che siano nella disponibilità degli stessi;

– adibiti ad uso pubblico, a destinazione non residenziale e non destinati all’esercizio di attività economica intesa come qualsiasi attività consistente nell’offrire beni e servizi sul mercato;

Le procedure di acquisizione dei prodotti PON IC/CSE 2022 e APE PON IC IC/CSE 2022 saranno attivabili sul MePA a decorrere dall’ 8 novembre 2022.

A decorrere dalle ore 10:00 del 23 novembre 2022, i soggetti istanti potranno accedere alla piattaforma informatica gestita da Invitalia S.p.A. per conto del MiTE e avviare la procedura di compilazione delle istanze. La successiva trasmissione potrà essere effettuata a partire dal primo giorno di apertura dello sportello che è aperto dalle ore 10:00 alle ore 17:00 di tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, a decorrere dal 30 novembre 2022, sino ad esaurimento della dotazione finanziaria e, comunque, non oltre il 28 febbraio 2023.

Link del MiTE contenente Avviso Pubblico integrale, procedure e Comuni già finanziati. Inutile aggiungere che almeno per il momento non troverete Galatina.

https://www.mase.gov.it/bandi/avviso-c-s-e-2022-comuni-la-sostenibilita-e-l-efficienza-energetica