Assegnato mediante “affidamento diretto” con compenso netto per il professionista di euro 42.750.

Cronaca/di Redazione

Con Determinazione a contrarre del Dirigente della Direzione Territorio e Qualità Urbana del 7 settembre 2020 lo stesso ha stabilito di affidare mediante

“affidamento diretto” un incarico professionale per la verifica di vulnerabilità sismica degli edifici scolastici facenti parte degli IC Polo 2 e 3 via Corigliano e via Arno al professionista ing. Giovanni Luca D’amato di Copertino.

Importo dell’affidamento è di 45000 euro oltre ai contributi previdenziali per 1800 ed IVA al 22% per 10296 è così per complessivi euro 57.000 096.

In data 8 settembre 2020 è stata attivata la procedura di gara sulla piattaforma telematica dell’ente Tutto Gare PA ed è stata fissata la scadenza per la presentazione della documentazione richiesta alla professionista per le ore 12.00 del 15 settembre 2020.

Dalla documentazione presentata dal professionista è risultato che lo stesso ha applicato un ribasso, sull’importo a base d’appalto, del 5% pertanto è stato rimodulato l’importo della spesa nel seguente modo: 42.750 costo espletamento del servizio al netto del ribasso, 1.710 per oneri previdenziali e 9.781 per IVA per un totale di € 54.241,2o