Galatina: fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo scolastici, ecco cosa e come fare.

Il termine per la presentazione dei giustificativi di spesa è fissato al 31 dicembre 2018. In allegato il modulo da utilizzare.

Cronaca/di Redazione

Galatina – In ottemperanza alla Delibera di Giunta Regionale n. 1170/2018 in materia di fornitura dei libri di testo per l’anno scolastico 2018/2019 in favore degli alunni delle classi secondarie di 1° e 2° grado ed alla Determina dirigenziale che ha fissato la scadenza al 2 ottobre 2018 e che ha disposto che sarà cura dei Comuni procedere all’erogazione del beneficio con le modalità da essi determinate, subordinatamente all’accertamento dei requisiti prescritti il 12 ottobre 2018, il Comune di Galatina ha disposto l’erogazione del beneficio nella forma del contributo finanziario e ha stabilito che la quantificazione dello stesso è determinata dal costo dei libri adottati dalla scuola frequentata.

Gli aspiranti beneficiari del contributo che hanno presentato istanza attraverso il portale regionale, devono produrre la documentazione fiscale attestante la spesa sostenuta per l’acquisto dei libri.

Saranno ammesse ricevute fiscali o fatture rilasciate dai rivenditori e che gli eventuali scontrini dovranno essere corredati da dichiarazione sostitutiva, sottoscritta da venditore ed acquirente, corredata da documentazione di identità di entrambi in corso di validità, da cui si evinca l’elenco dei testi acquistati con i relativi prezzi.

Il termine per la presentazione di detti giustificativi di spesa è fissato al 31 dicembre 2018.

Sarà possibile presentare la documentazione al Servizio Pubblica Istruzione per il tramite dell’Ufficio Protocollo del Comune, via Umberto I n. 40 – personalmente, dalle ore 09.00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:30 alle ore 18:30 nella giornata del martedì e giovedì, o a mezzo posta elettronica, utilizzando documenti informatici in formato.pdf, ai seguenti indirizzi istituzionali: %20protocollo@comune.galatina.le.it“>protocollo@cert.comune.galatina.le.it; protocollo@comune.galatina.le.it .

Si comunica che potranno essere effettuate verifiche, anche da parte della Guardia di Finanza, per il controllo della veridicità delle informazioni fornite.

Responsabile del procedimento è la Signora Laura Serra, istruttore amministrativo del Servizio Politiche Educative, alla quale è possibile rivolgersi per ogni informazione (e-mail: pubblicaistruzione@comune.galatina.le.it;  Tel. 0836/633239).

Link da cui è scaricabile il modello da utilizzare per accesso al contributo:

http://www.comune.galatina.le.it/documenti/notizie/Stampa/Modello_accesso_contributo.pdf