Eventi/di Redazione

Si terrà giovedì, 25 novembre 2021 ore 18.00, presso la sede del Circolo Athena, in corso Porta Luce n.69 un incontro dal libero ingresso per soci e simpatizzanti sul tema “Pensieri ed Emozioni tra passato e presente”.

Il programma della serata contempla l’intervento di apertura di Rino Duma, presidente del Circolo Athena, che intratterrà sul tema “Cultura e prospettiva storica“.

Qual è il rapporto tra l’artista, il suo oggetto e chi lo percepisce e lo gusta con la propria sensibilità individuale? A questa domanda risponderà, a seguire, Giuseppe Magnolo con il suo intervento su “Libertà espressiva e fruizione del prodotto artistico“.

Gaetano Minafra attraverso i percorsi espressivi nell’evoluzione artistica illustrerà come attraverso i segni si può rappresentare la realtà in modo essenziale, comunicare una esperienza, un vissuto esperienziale preciso, ben determinato, oppure riconoscerlo e richiamarlo. Nel titolo “Dal segno al vissuto” è sintetizzato il percorso del suo intervento.

La nostalgia non è sempre rappresentativa di uno stato negativo dell’animo, può anche essere un momento appagante in cui si vivono i colori ed i profumi del passato più dolci di quelli del presente…e “il naufragar m’è dolce in questo mare”. Con la sua chitarra classica sarà Francolino Viva che esibendosi in brani musicali d’autore porterà tra “Armonie e Consonanze” la vena nostalgica della musica.

La serata si concluderà con la poesia. Giuseppe Greco che trasmetterà al pubblico attraverso le sue poesie in dialetto salentino ed in lingua italiana sentimenti ed emozioni in tutte le loro delicate e sottili sfumature.

Gli organizzatori avvisano che l’ingresso è gratuito, tramite prenotazione, sino ad esaurimento dei posti previo Green Pass.