Scoperto e denunciato a piede libero dagli agenti del locale Commissariato un 36enne di Galatina.

Cronaca/Giudiziaria/di Redazione.

“Produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di munizionamento”, con queste imputazioni un 36enne di Galatina è stato denunciato a piede libero dagli agenti del Commissariato locale al termine di una perquisizione finalizzata.

Il blitz degli agenti è stato portato a termine nelle prime ore di ieri mattina, 03 novembre 2021, durante le quali è stata effettuata una perquisizione che ha permesso ai poliziotti di rinvenire, inizialmente, sul ripiano di uno scaffale della lavanderia, due recipienti in vetro contenenti in totale circa 6 grammi di marijuana.

Successivamente, è stata ispezionata una roulotte in disuso, ed obsoleta che però inaspettatamente risultava collegata tramite un cavo all’impianto di energia elettrica domestica. All’esterno della roulotte, gli agenti hanno rinvenuto 28 piantine di marijuana in vaso, mentre, all’interno hanno rinvenuto altre 25 piantine appese in essicazione a dei fili.

All’interno di un cassa in legno rinvenuta sul fondo della roulotte, infine, sono spuntati un bilancino di precisione e un pacchetto di sigarette contenente 9 proiettili calibro 6,35.

Al termine degli accertamenti, il materiale rinvenuto è stato sequestrato e il 36enne è stato deferito in stato di libertà.