Sticky post

Galatina/Torna per la gioia di grandi e piccini “Il Villagio di Babbo Natale”. Tre giornate ricche di novità e tanto divertimento.

Eventi/di Ass.ne Agorà

Ritorna dopo 2 anni di pandemia a Galatina, in via Umberto I, La 6°edizione del Villaggio Di Babbo Natale nei giorni di 11, 18 e 26 Dicembre.
Tantissime le novità: le vie del centro storico saranno addobbate con dei bellissimi schiaccianoci costruiti interamente in materiale ecosostenibile.

L’Amministrazione Vergine premia l’arch. Miglietta, nominato Dirigente di Urbanistica ed Attività Produttive.

Cronaca/di pietro zurico

Dopo otto anni di condivisione del tetto coniugale Urbanistica e Lavori Pubblici ritornano ad essere separati in casa. A spingere in tal senso la volontà di creare una Direzione in più per fare spazio a new entry, e tanto è stato fatto.

ARPAL- Tac e call center crescono le offerte nel leccese. Sulla Costa Imprese caccia al personale per stagione 2023.

Cronaca/di Arpal Puglia

Tessile-abbigliamento-calzaturiero e telecomunicazioni sono i settori in cui, in questo momento, vi è la maggiore crescita di richiesta di manodopera in provincia di Lecce, rispettivamente +16% e +13% rispetto alla scorsa settimana.

L’89% dei comuni pugliesi è a rischio idrogeologico.per frane ed alluvioni.

Cronaca/di Coldiretti Puglia

In Puglia 9 comuni su 10 (l’89% del totale) hanno parte del territorio in aree a rischio idrogeologico per frane ed alluvioni anche per effetto del cambiamento climatico in atto con una tendenza alla tropicalizzazione che si manifesta con una più elevata frequenza di manifestazioni violente, sfasamenti stagionali, il rapido passaggio dal sole al maltempo e precipitazioni brevi ed intense che aggravano lo stato di salute di un territorio già molto fragile per la cementificazione l’abbandono.

E’ quanto afferma la Coldiretti Puglia, in occasione della Giornata mondiale del suolo nel denunciare gli effetti del micidiale mix dei cambiamenti climatici e della sottrazione di terra fertile capace di assorbire l’acqua.

Sono 230 su 257 i comuni pugliesi a rischio di dissesto idrogeologico e a pagarne i costi – segnala Coldiretti Puglia – oltre ai cittadini residenti soprattutto nelle aree rurali, sono proprio le 11.692 imprese che operano su quei territori. Il rischio idrogeologico, con differente pericolosità idraulica e geomorfologica, riguarda – rileva Coldiretti Puglia – il 100% dei comuni della BAT, il 95% dei territori di Brindisi e Foggia, il 90% dei comuni della provincia di Bari e l’81% dei comuni leccesi e sono 8.098 i cittadini pugliesi esposti a frane e 119.034 quelli esposti ad alluvioni.

Il rischio idrogeologico riguarda contesti prevalentemente agricoli o naturali perché in Puglia la terra frana e si consuma anche a causa dell’abbandono delle aree rurali per fattori diversi – insiste Coldiretti Puglia – a cui si aggiungono fenomeni meteorologici sempre più intensi, concentrati in poche ore e su aree circoscritte, con alluvioni e danni anche in aree non eccessivamente antropizzate. La salvaguardia del suolo, dell’ambiente e delle produzioni agricole e agroalimentari è fondamentale per garantire un avvenire alle future generazioni.

A questa situazione – sottolinea la Coldiretti – non è certo estraneo il fatto che negli ultimi 50 anni è scomparso quasi 1 terreno agricolo su 3 (-30%) con la superficie agricola utilizzabile in Italia che si è ridotta ad appena 12,8 milioni di ettari a causa dell’abbandono e della cementificazione che rende le superfici impermeabili.  Per questo – continua  la Coldiretti – l’Italia deve difendere il proprio patrimonio agricolo e la propria disponibilità di terra fertile con un adeguato riconoscimento sociale, culturale ed economico del ruolo dell’attività nelle campagne.

La sparizione di terra fertile non pesa peraltro solo sugli approvvigionamenti alimentari – sottolinea Coldiretti regionale – una situazione aggravata dai cambiamenti climatici con più di tremila eventi estremi nel 2022, tra bombe d’acqua, violenti temperali e grandinate, secondo analisi Coldiretti su dati Eswd.

Occorre accelerare sull’approvazione della legge sul consumo di suolo attesa da quasi un decennio e che potrebbe dotare l’Italia di uno strumento all’avanguardia per la protezione del suo territorio, afferma Coldiretti nel sottolineare che è comunque positiva la scelta del Governo di investire nella manovra sul “Fondo per il contrasto al consumo di suolo”, finanziato con 10 milioni di euro nel 2023, 20 milioni nel 2024, 30 milioni di euro nel 2025 e 50 milioni di euro all’anno nel biennio 2026-2027 previsto dalla manovra. Ma sono anche necessari interventi di manutenzione, risparmio, recupero e riciclaggio delle acque con le opere infrastrutturali, potenziando la rete di invasi sui territori, creando bacini per l’acqua piovana in modo da raccoglierla quando è troppa e usarla quando serve in modo da gestire gli effetti dei cambiamenti climatici e aumentare la capacità produttiva del Paese, conclude Coldiretti sottolineando che gli agricoltori italiani già oggi sono pronti a coltivare un milione di ettari in più in modo da difendere la capacità produttiva nazionale e la sovranità alimentare del Paese messa a rischio dalla guerra, dalla speculazione internazionale e dal clima che nel 2022 ha causato oltre 3 miliardi euro di danni alle coltivazioni.

Galatina/Le proposte di Galatina al Centro, in Commissione Sanità, per un rilancio del S. Caterina Novella.

Cronaca/di Dott. Michele De benedetto e Dr.  Augusto Calabrese

Giovedì 1 Dicembre u.s., nella Sala Consiliare del Comune di Galatina si è tenuta una riunione della Commissione Speciale Temporanea per la Tutela della Salute dei Cittadini e la salvaguardia dell’Ospedale, voluta dal Sindaco Dott. Vergine e presieduta dal Dr. A. Antonaci, per ricevere imput e proposte per un rilancio dell’Ospedale.

Ancora una battuta d’arresto per la ASD Galatina che perde 3-1 il confronto con la Don Bosco Manduria. Cursi e Galatone rulli compressori.

Nulla è ancora perso ma ora il cammino per l’ASD Galatina diventa assai difficile. -6 dal Galatone e -8 dal Cursi che però ha una partita in più.

Sport/Calcio di ASD Galatina

Battuta d’arresto per il Galatina calcio che esce sconfitto in trasferta per 3-1 contro la Don Bosco Manduria. L’incontro si è disputato sul terreno in erba sintetica dello stadio comunale ‘F. Camassa’ di Sava.

Cambiamenti climatici triplicano la produzione made in Italy di frutta tropicale.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

I cambiamenti climatici spingono la frutta tropicale Made in Italy con le coltivazioni di banane, avocado, mango & c. che nel giro di cinque anni sono praticamente triplicate Puglia, passando da poche decine a oltre 500 ettari.

“Quelli del Centro Storico Galatina”: il 17 dicembre Tombolata con cena ed intrattenimento.

Eventi/di Quelli del Centro Storico Galatina.

E’ quasi tutto pronto per quella che sarà una serata all’insegna della convivialità, del sano svago, dell’intrattenimento tra musica, magia, gioco e… peccati di gola.

Campi Salentina: parte domani il programma degli eventi natalizi nel nuovo Teatro “Excelsior – Carmelo Bene”.

Eventi/di Comune Campi Salentina.

Prende il via, domani 4 dicembre, il programma degli appuntamenti natalizi organizzati dal Comune di Campi Salentina e dall’Assessorato alla Cultura presso il nuovo teatro “Excelsior Carmelo Bene”.

Appunamenti con la cultura e spettacolo di Domenica 04 dicembre.

Eventi/di Redazione

APRE IL NUOVO MERCATO DELLA CULTURA A CUTROFIANO
Alle 11 
apre ufficialmente il Mercato della cultura di Cutrofiano. Il progetto, coordinato dall’APS Sud Ethnic e vincitore, dopo la candidatura del Comune di Cutrofiano, del bando Luoghi Comuni, iniziativa della

L’ASD Galatina mette a segno due colpi di mercato: fanno ritorno due ex conoscenze del calcio galatinese: Villani e Marino.

Calcio, di Area Comunicazione ASD Galatina

Alla riapertura del mercato l’Asd Galatina calcio mette a segno i primi due colpi. Già da ieri alcune voci circolavano in città, ma ora la conferma arriva direttamente dai due calciatori, Dino Marino e Alessandro Villani.

Galatina/ Anche i nuovi amministratori hanno un debole per Dirigenti e Specialisti.

Ultima new entry è l’Ing. Rocco Alessandro Verona. Lo condivideremo (18h settimanali) con il comune di Nardò.

Cronaca/di pietro zurico

Scorrevo giorni fa il Piano del fabbisogno di Personale, 2022-2024, aggiornato ed approvato dalla nuova Amministrazione. Il commento più ricorrente che si sente in giro è “Niente di nuovo sotto il sole, anzi d’antico”.

Gruppo Financo: Sorpresa di Natale ai propri dipendenti.

Cronaca/di Comunicato Stampa Gruppo Financo

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti.  

NATALOTTO di cioccolato solidale, progetto Bimbulanza Galatina.

Eventi/di “Cuore e mani aperte” O.d.V.

Si rinnova, anche quest’anno, l’appuntamento con la solidarietà.
L’evento per grandi e piccini è fissato per Domenica 04 dicembre a partire dalle ore 09.00 ed avrà fine intorno alle ore 13.00. In Piazza Alighieri a Galatina.

Galatina/ Open day per somministrazione vaccino anti influenzale e anti SARS COV 2.

Eventi/di Dott. Cosimo Esposito.

Si informa che Lunedì 5 Dicembre 2022, dalle ore 09.30 alle ore 13.00, sarà presente all’ingresso del P.O. “Santa Caterina Novella” di Galatina un

Antonio Antonaci: “Vedete, è la qualità che manca oggi alla sanità pubblica e a questo dobbiamo puntare e saremo vincenti.

Si è tenuta ieri la riunione della Commissione Speciale per la Tutela della Salute e la salvaguardia del S. Caterina Novella.

Cronaca/di Redazione

Si è svolto nella giornata di ieri, 01 novembre 2022 la riunione della Commissione speciale per la tutela della salute e la salvaguardia del S. Caterina Novella.

Allineare alla normativa i parcheggi rosa. Istituzione obbligatoria per legge e punibilità dei trasgressori.

A differenza degli errori del passato in città, ora è la normativa nazionale ad imporre i parcheggi rosa ed a sanzionare i trasgressori. Perso il contributo ministeriale?

Cronaca/di pietro zurico

Galatina – Approfittiamo dei lavori in corso in città per il rifacimento della segnaletica orizzontale per riprendere un vecchio discorso, uno dei tanti intrapresi e mai conclusi o meglio dire conclusi alla gattopardesca maniera del “cambiamo tutto affinché non cambi nulla”. Parlo dei parcheggi rosa.

Indagata società galatinese. Avrebbe dichiarato il falso in sei progetti di efficientamento energetico.

Cronaca/di Redazione

Sono finiti sotto inchiesta, per aver dichiarato di aver effettuato i lavori in sei progetti di efficientamento energetico in vari comuni per intascare un finanziamento di quasi 800mila euro, Pantaleo Caputo, 61 anni, di Nardò, amministratore unico della “Costruzioni Generali” e Pierantonio Fiorentino, 46, di Galatina, legale rappresentante della “Efficienza Energia spa” società di consulenza della suddetta “Costruzioni Generali srl”.

Galatina/ Cappotto e sciarpa a scuola. Gli Istituti di istruzione secondaria di II° grado senza riscaldamento.

Cronaca/di Redazione

Gli Istituti di istruzione secondaria di II° grado, sono ancora inspiegabilmente con il riscaldamento spento. La segnalazione proviene da parte di alcuni genitori di studenti dell’Istituto Scientifico “A. Vallone” di Galatina.

Una panchina rossa all’ingresso del Pronto Soccorso di Lecce donazione dell’Associazione Cuore e mani aperte OdV.

Eventi/di Associazione “Cuore e Mani Aperte”

Da oggi, 30 novembre 2022, sul lato sinistro dell’ingresso principale del Pronto Soccorso del DEA si trova una panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.

Page 1 of 582

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén