Category: Cronaca (Page 1 of 182)

Galatina : Non solo luce e gas, neanche l’acqua hanno pagato.

Ancora una transazione per altri debiti mai pagati. Bollette di consumi idrici per oltre 100 mila euro.

Cronaca/ di p.z.

Galatina – L’ AQP s.p.a. ha contestato al Comune di Galatina l’importo di oltre 100 mila euro di cui era creditore per bollette di fornitura idrica mai pagate. Un’altro dei tanti debiti, non onorati negli anni dai nostri amministratori, a cui ormai siamo ormai abituati alla stessa stregua di chi dovesse prendere atto o conoscenza che anche domani ci sarà un’alba ed un tramonto.

Non crediamo sia un debito “emerso” all’improvviso come Venere dalla spuma del mare. Questo è quanto però vorrebbero farci credere dalle parti della Ragioneria Comunale quando scrivono nella determina n.760 del 22 maggio che “da una ricognizione amministrativo contabile tra le parti, in contraddittorio con questo Ente, è emerso che il Comune di Galatina è debitore nei confronti di Acquedotto Pugliese s.p.a. della complessiva somma di € 107.826,69 (al netto di IVA) portata da fatture nel tempo emesse ed afferenti a corrispettivi di fornitura idrica di annualità pregresse“.

Certo che se così fosse la cosa sarebbe ancora più grave perché un conto è non aver pagato per mancanza di soldi, un altro non sapere che esistono debiti non pagati. Ormai non ci sta dia meravigliarsi più di nulla di tutto ciò che orbita intorno a Palazzo Orsini ed al suo establishment.

Tra le parti, ci informa lo stesso atto, sono intercorsi appositi incontri finalizzati al componimento bonario e transattivo delle pretese creditorie, ed il Comune di Galatina ha avanzato una proposta di definizione bonaria e transattiva dell’esposizione debitoria quantificando l’offerta in € 78.000,00 più IVA che è stata accettata.

L’importo sarà dilazionato in n. 2 rate, di uguale importo, da corrispondersi, la prima, entro il 31/05/2019 e la seconda entro il 31/12/2019.

Poi troviamo la perla filosofica o pragmatistica (scegliete voi) della nostra burocrazia nel commento all’operazione. Leggete cosa scrivono: “Considerato che la suddetta proposta di bonario componimento consente al Comune di Galatina di estinguere tutta l’esposizione debitoria di cui innanzi mediante la liquidazione in favore di AQP s.p.a. di un importo significativamente inferiore rispetto a quello portato dalle fatture nel tempo emesse (…)“.

Dite la verità non vi sembra un inno alla furbizia ed all’evasione?

Pare come se ci dicessero : “Non pagate tanto poi fate come noi un accordo transattivo e pagherete di meno rispetto a quanto realmente dovuto”. Insomma fare i furbi perché conviene sempre.

Dico questo perché quello del risparmio è un motivo ricorrente in tutte le transazioni finora fatte: “Siamo stati bravi perché abbiamo pagato meno di quanto dovevamo pagare” e vada pure alla malora se a pagare è stato e sarà, come sempre, chi già il suo lo aveva pagato puntualmente.

Anche se siamo stanchi, veramente stanchi di queste giostre e di questi giostrai.

La S.B.V. Olimpia Galatina perde la finale della 3^ Divisione “Trofeo Young”

Sport/Volley/ di Piero de lorentis

Il neonato campionato di 3^ divisione “ TROFEO YOUNG” riservato agli under 14 con l’implemento di due fuori quota, sfugge ai ragazzi di mister Pendenza che nella finalissima non riescono ad arginare i pari età della Showy Boys.

Read More

Difendere dall’agro-pirateria e più in generale dal cibo falso il prodotto made in Italy.

Cronaca/ di Coldiretti Puglia

Dal pesce al latte, dalle uova alla frutta e così via quasi per ogni prodotto estero, i cibi stranieri importati che hanno varcato anche i confini pugliesi hanno provocato quasi un allarme alimentare al giorno.

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base delle elaborazioni del sistema di allerta Rapido (Rassf), in occasione degli incontri di Coldiretti in Puglia con alcuni candidati alle elezioni europee che rappresentano una occasione per porre il tema della sicurezza alimentare e della trasparenza dell’informazione ai consumatori in cima all’agenda politica, unitamente ad una forte presa di posizione sulla riforma della PAC.

Sul totale dei 398 allarmi che si sono verificati in Italia nel 2018 – sottolinea la Coldiretti – solo 70 (17%) hanno riguardato prodotti con origine nazionale, 194 provenivano da altri Paesi dell’Unione europea (49%) e 134 da Paesi extracomunitari (34%).

La scelta dell’Europa su questo argomento è stata ancora una volta miope: ha scelto di guardarsi indietro – aggiunge Coldiretti – tradendo le aspettative dei consumatori e di tutti quegli operatori del made in Italy che competono lealmente, agendo sulle leve della qualità e della fiducia dei consumatori. Occorre infatti migliorare e armonizzare – con un incessante interlocuzione di tutte le parti coinvolte – tutti quegli accordi di libero scambio (Ceta, Giappone, e in prospettiva il Mercosur, Nuova Zelanda) che potrebbero minacciare le nostre identità e le nostre produzioni. E’ necessario che tutti gli accordi vengano ratificati dai parlamenti nazionali e dal punto di vista commerciale ed economico contestiamo innanzitutto l’esiguità della strumentazione prevista in tali accordi per difenderci dall’agro-pirateria e più in generale dal cibo falso, insiste Coldiretti.

Ne sono un esempio secondo la Coldiretti le condizioni favorevoli che sono state concesse al Marocco per pomodoro da mensa, arance, clementine, fragole, cetrioli, zucchine, aglio, carciofi, olio di oliva, all’Egitto per fragole, uva da tavola e finocchi, oltre all’olio di oliva dalla Tunisia dove non valgono certamente gli stessi standard produttivi, sociali ed ambientali vigenti in Italia.

Il 28 maggio ore 9.00 si riunirà la Commissione Giudicatrice per l’assegnazione del servizio IAT.

I lavori della Commissione si svolgeranno in seduta pubblica in corso Giuseppina del Ponte n.8

Cronaca/di Redazione

Galatina – Con quello che supponiamo voglia essere un fac simile di quanto inviato per conoscenza alle Associazioni che sono state invitate dall’Amministrazione a presentare la propria offerta, vien data notizia che la Commissione Giudicatrice per l’assegnazione del Servizio di Accoglienza ed Informazione Turistica si riunirà in data 28 maggio alle ore 9.00,

Read More

Squinzano: Selezione pubblica per la formazione di una graduatoria da cui attingere per assunzione a tempo determinato di Agenti di Polizia Locale per esigenze temporanee e stagionali.

Cronaca/ di Redazione

Il Comune di Squinzano ha indetto una selezione pubblica per soli titoli per la formazione di una graduatoria da cui attingere per l’assunzione a tempo determinato di Agenti di Polizia Locale per esigenze temporanee e stagionali.

Read More

Codici: bollette a 28 giorni, le società devono iniziare a rimborsare i consumatori.

Cronaca/ di Associazione Consumatori Codici

Un passo avanti importante in una vicenda che si trascina ormai da troppo tempo. È il giudizio dell’Associazione Codici in merito alla sentenza con cui il Consiglio di Stato ha respinto la sospensiva richiesta da Vodafone, Wind Tre e Fastweb in merito ai rimborsi dei clienti coinvolti nell’ormai famosa questione delle bollette a 28 giorni.

Read More

Galatina: Un po di verde ciascuno non fa male a nessuno.

Tre determina per lottizzare la manutenzione ordinaria del verde pubblico cittadino.

Cronaca/ di Redazione

La formula è uguale per tutte e tre, cambiano solo il nome delle ditte ed importo. Un perfetto copia incolla per una perfetta lottizzazione dello stesso servizio.

Read More

Colacem Caravate ottiene la certificazione EPD dei cementi

Cronaca/di Direzione Comunicazione Colacem

I cementi Colacem hanno ottenuto la certificazione EPD (Environmental Product Declaration – Dichiarazione Ambientale di Prodotto) dopo la verifica da parte di ICMQ, soggetto terzo indipendente e accreditato. La prima EPD a essere rilasciata e pubblicata nel sito epditaly.it per l’azienda eugubina è quella dei cementi di Caravate (VA). Il progetto prevede la progressiva estensione dell’EPD a tutti i cementi prodotti negli stabilimenti italiani di Colacem e ai calcestruzzi Colabeton.

Read More

Coldiretti Lecce: Necessario intervento del Ministro dell’Interno contro il mercato parellelo di piante resistenti a Xylella.

Cronaca/ di Coldiretti Lecce

Contro il mercato parallelo delle piante resistenti a Xylella, unica possibilità di reimpianto per gli agricoltori salentini, per Coldiretti Lecce è necessario l’intervento del Ministro dell’Interno Salvini affinché sia istituita una cabina di regia delle forze dell’ordine che preveda un presidio capillare del territorio.

Read More

Avvenimento storico per la S.B.V. Galatina

Sport/Volley/di Piero de lorentis

A distanza di 12 anni dalla partecipazione alla finale nazionale U.14 della SBV PALLAVOLO Galatina a Cesenatico, correva il maggio 2007, ecco un’altra S.B.V. OLIMPIA Galatina ripetersi sul territorio nazionale.     

Read More

I comportamenti virtuosi da rispettare per chi intende fruire o vivere il centro antico.

L’Associazione “Galatina Arte Storia Cultura” propone al sindaco un decalogo.

Rubriche/Ricerche&Studi/ di Dante De Ronzi

È in corso la scoperta a livello globale di Galatina e del suo centro storico.

Read More

Dopo gli ingenti danni causati dal maltempo alle ciliegie a Bari è toccato ora alle angurie ed ortaggi a Lecce.

Cronaca/di Coldiretti Puglia.

Il maltempo non ha dato tregua ai campi in Puglia, con nubifragi, bombe d’acqua e grandinate che hanno imbiancato le aree rurali, denuncia Coldiretti Puglia che continua a verificare i danni in campagna.

Read More

Ultimo effetto del clima pazzo, 230 Comuni a rischio idrogeologico.

Grandine con chicchi grandi come pietre in Puglia, soprattutto nelle province di Taranto, Bari e Lecce

Cronaca/ di Coldiretti Puglia

L’ondata di maltempo fuori stagione ha devastato le aziende agricole dove è andato perso un intero anno di lavoro per i danni causati alle produzioni stimati in oltre dieci milioni di euro, tanto che in molte regioni sono state avviate le procedure per la dichiarazione dello stato di calamità, ma è importante anche la sospensione del pagamento delle imposte e dei contributi per assicurare la ripresa produttiva delle imprese e il ripristino delle strutture danneggiate.

Read More

Galatina sembra un paese di soli contemporanei, senza antenati e senza memoria di se stessi.

Cronaca/di p.z.

“Quando un popolo non ha più un senso vitale del suo passato, si spegne. Si diventa creatori anche noi quando si ha un passato. La giovinezza dei popoli è una ricca vecchiaia”.

Read More

Individuare precocemente i sintomi dello scompenso cardiaco.

La ASL Lecce aderisce alle Giornate Europee dello Scompenso cardiaco 2019. Sarà illustrata oggi, 16 maggio, Campagna ed Attività proposta nel P.O. di Galatina.

Cronaca/ di ASL Lecce

“Il tuo cuore è un bene prezioso: ascoltalo!”. Segni e segnali da ascoltare, “leggere” e interpretare in tempo per individuare precocemente i sintomi dello Scompenso cardiaco: affanno, gonfiore alle caviglie, aumento del peso, difficoltà a fare anche pochi passi, polso irregolare, aritmia e anemizzazione. Sono le spie rosse della cosiddetta “malattia del cuore stanco”, patologia che è la prima causa di ospedalizzazione negli over 65 e interessa quasi un milione di persone in Italia.

Read More

Dalla fusione dei due comuni è nato “Presicce-Acquarica”.

E’ il primo Comune fuso di tutta la Puglia.

Cronaca/di Redazione

Le piccole rivoluzioni burocratiche, sono previste solo per i prossimi mesi. Che cosa accadrà nell’immediato futuro? Una delle poche certezze è che la segnaletica sarà l’ultimo dei problemi per la nuova amministrazione che sta per nascere.

Read More

Il giovane duo Carrozzo-Fasiello a “I Concerti del Chiostro”.

Giovedí, 16 maggio 2019 ore 20.30, presso il Santuario Madonna delle Grazie a Soleto.

Eventi/di Ufficio Stampa de “I Concerti del Chiostro”

Soleto – Archiviato il meraviglioso concerto di Angelo Branduardi e Fabio Valdemarin, giovedì 16 maggio “I Concerti del Chiostro” ospiteranno il duo salentino Valeria Fasiello al pianoforte e Andrea Carrozzo al sassofono.

Read More

Codici: “Non tutte le 411 protesi mammarie implantate in Italia sono state prodotte dalla Allergan”.

Nota di rettifica al comunicato stampa della Federazione Consumatori Italiana

Cronaca/ di Redazione

Il 12 maggio 2019 sulle pagine del Sedile avevamo pubblicato un comunicato stampa dal titolo “Codici: Protesi mammarie della Allergan collegata a gravi timori per generazione di tumori”. Il comunicato in oggetto a firma della Federazione Italiana Consumatori ci era stato inviato dall’Associazione Codici che della Federazione fa parte.

Read More

Codici: Protesi mammarie della Allergan collegata a gravi timori per generazione tumori

E’ Urgente da parte del Ministero disporre una intensa campagna informativa.

Cronaca/ di Comunicato Stampa “Codici”

Negli ultimi 8 anni – spiega la Federazione Consumatori Italiana, composta da AeciAiaceCodici e Konsumer – la protesi mammaria della Allergan è stata impiantata a 411mila donne.

Read More

Il miracolo di S. Gennaro

Le poltrone uniscono più delle idee

Rubriche/Opinioni/di Piero D’Errico

Se stiamo insieme ci sarà un perché”, così cantava qualche anno fa Cocciante.

Read More

Page 1 of 182

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén