Category: Rubriche Page 1 of 56

Arpal Puglia/Recruiting week: 125 aziende per reclutare 1.340 lavoratori.

Lavoro/di Arpal Puglia

Una settimana cruciale quella che si apre oggi: sulla base di un calendario condiviso, scaricabile cliccando qui (https://arpal.regione.puglia.it/capgrptv/po/mostra_news.php?id=258&area=H) fino a giovedì 29 febbraio in tutti i dieci centri per l’impiego dell’Ambito di Lecce si terranno colloqui di selezione per la ricerca di personale nel settore turistico. 

Coldiretti Puglia: L’invasione dei mercati all’ingrosso di carciofi egiziani provoca il crollo dei prezzi.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

Invasione di carciofi egiziani sul mercato all’ingrosso costituisce una concorrenza sleale che si ripercuote sui prezzi del pregiato violetto di Brindisi. I prezzi sono crollati a 20 centesimi a capolino per lo stop dei consumi di ortaggi che non riescono a coprire gli aumentati costi di produzione.

Non c’è futuro per i nati di guerra in Palestina.

Rubriche/di prof. Luigi Mangia

Ha cancellato i rumori della natura con i rumori assordanti e spaventosi delle bombe della guerra. La guerra ha tolto ai bambini il cielo, il profumo dell’aria, il caldo del sole. Per i bambini in Palestina, vivere la vita è diventata una prova di un calvario del dolore impossibile da superare.

FAL srl non paga le competenze accessorie maturate nel mese di Gennaio. Aut aut sindacale dell’USB.

Cronaca/Comunicato USB

In questi giorni e come rilevato dai cedolini paga ricevuti in questo mese, ad alcuni Operatori di Esercizio dipendenti di FAL srl – “casualmente” tutti iscritti alla USB – non verranno liquidate le competenze accessorie maturate nello scorso mese di gennaio 2024.

Virus ed insetti alieni in Puglia fanno strage nei campi coltivati.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

Per i cambiamenti climatici e la globalizzazione degli scambi, con il sistema di controllo dell’UE sotto accusa per le frontiere colabrodo, sono arrivati in Puglia parassiti, virus e insetti “alieni” mai visti prima che hanno fatto strage nei campi coltivati  trovando un habitat ideale, accanendosi su alberi, piante e frutti, dalla Drosophila Suzukii dei frutti rossi all’Aleurocanthus spiniferus che attacca agrumi e vite, dalla Xylella che ha fatto seccare 21 milioni di ulivi al punteruolo rosso che ha fatto strage di decine di migliaia di palme, fino alla Tristeza degli agrumi.

Smog, Coldiretti Puglia: Arrivano piante mangia polvere. In media, in Puglia solo 10 mq di verde a testa.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

La messa a dimora di nuovi alberi in Puglia che dispone di appena 10 metri quadrati in media di verde urbano per abitante è fondamentale per affrontare l’emergenza climatica, fra ondate di calore, desertificazione e alluvioni e per rompere l’assedio dello smog nelle città.

Clementine, prima svendute ora al macero. Raccoglierle non copre i costi.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

Prima svendute a prezzi stracciati, ora finiscono al macero con gli agricoltori che stanno potando gli agrumeti senza più neppure raccogliere le clementine, già compromesse dalla siccità che ne ha inibito l’accrescimento, con i costi di produzione anche per l’irrigazione di soccorso schizzati alle stelle.

Galatina/Martedì 27 febbraio, 9 aziende selezioneranno candidati per il settore turistico presso il Centro per l’Impiego.

Rubriche/di Arpal Puglia

Dopo l’esperimento del recruiting day diffuso di fine gennaio, nell’Ambito di Lecce di Arpal Puglia si scaldano i motori per la prima recruiting week dedicata al settore turistico.

Industria calzaturiera: Calo in valore del 5.4% dell’ export pugliese nei primi 9 mesi del 2023.

Il comparto calzaturiero italiano, grazie ai risultati favorevoli della prima parte dell’anno, chiude a livello nazionale il 2023 con il fatturato a 14,6 miliardi di euro, in debole crescita sul 2022 (+0,9%) sostenuto dall’export, che si attesta a 12,8 miliardi (+1,1% a valore).

Smaltimento illegale dei rifiuti business delle ecomafie. Puglia al secondo posto per reati ambientali.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

Lo smaltimento illegale dei rifiuti è una delle principali attività delle ecomafie, con la Puglia che è al secondo posto per reati ambientali a causa dello sversamento nelle campagne di rifiuti di ogni genere, spesso anche tombati e incendiati. 

Angoli di degrado galatinese. 2^puntata.

Rubriche/di Redazione

Come avevamo promesso settimana scorsa, eccoci qui puntuali per segnalare gli angoli di degrado della nostra bellissima città. A volte però, come in questo caso, non si tratta di luoghi in sé, seppur mal tenuti o abbandonati, ma il nostro focus è puntato su una ormai pessima abitudine che si ripete da anni ormai ogni giovedì. Esattamente, il giovedì. In occasione del mercato settimanale.

Secondo una inchiesta di Save the Children il 65% dei giovani dai 14 ai 18 anni hanno subito violenza di genere.

Rubriche/di prof. Luigi Mangia

Alla vigilia di San Valentino, Save the Children ha pubblicato una inchiesta sulla condizione emotiva e sociale dei giovani dai 14 ai 18 anni. Il risultato di questo studio é davvero preoccupante perché il 65% degli intervistati dichiara di aver subito violenza.

Intensificare controlli contro pratiche sleali ed importazioni selvagge da paesi extra UE. Il 26 febbraio manifestazione a Bruxelles di Coldiretti.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

Al lavoro la task force per raccogliere le denunce degli agricoltori per lo stop alle vendite sotto i costi di produzione e intensificare i controlli contro le pratiche sleali, quando dopo aver denunciato la Lactalis sul prezzo del latte, Coldiretti è pronta a fare lo stesso su tutte le filiere rilanciando la raccolta di segnalazioni da parte dei soci.

Coldiretti Puglia: “Acquistate fiori Pugliesi”.

Acquistare fiori pugliesi aiuta un settore cardine dell’agricoltura Made in Italy che vale 160 milioni di euro ma è oggi colpito dai rincari dei costi di produzione e della concorrenza sleale dei prodotti stranieri. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti Puglia diffusa in occasione della Festa degli innamorati che si celebra il 14 febbraio.

Puglia al top della classifica per l’agricoltura biologica.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

La superficie agricola destinata a biologico raggiunge i 321mila ettari in Puglia dove il settore torna a crescere, con un aumento del 12% in 1 anno, confermando la Puglia al top della classifica nazionale per l’agricoltura biologica.

ARPAL Puglia: 743 posti di lavoro. 6° Report 2024 relativo alle offerte di lavoro dell’Ambito di Lecce.

Rubriche/di Arpal Puglia

Parte la nuova rassegna di incontri di orientamento e informazione per le classi quinte degli istituti superiori della provincia di Lecce, intitolata “Orientation Express“. L’iniziativa è il seguito della prima edizione denominata “Pov: io che cerco lavoro”.

In agriturismo menù dedicati ai bambini abbinando la genuinità delle pietanze con l’equilibrio nutrizionale.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

Patto anti-inflazione a tavola in agriturismo con menù dedicati ai bambini a prezzi calmierati, privilegiando la genuinità delle pietanze con attenzione non solo alla gradibilità, ma anche e soprattutto al rispetto dell’equilibrio nutrizionale, attraverso l’applicazione delle nozioni base sui corretti stili alimentari e sui valori nutrizionali dei principali prodotti alimentari offerti, tenendo conto dei principi alla base della dieta mediterranea.

Angoli di Degrado galatinese. 1^ puntata.

Rubriche/di Redazione

Introduzione

Diamo vita con questo articolo a questa rubrica domenicale che speriamo possa avere solo poche puntate. Temiamo invece che ci farà compagnia (si fa per dire) per molto tempo. “Angoli di degrado galatinese” in effetti ne vediamo in continuazione e spesso non dipendono nemmeno dall’Amministrazione di turno.

Caro prezzi: Spesi in Puglia 600 milioni di euro in più per mangiare di meno.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

I pugliesi hanno speso nel 2023 oltre 600 milioni di euro in più per mangiare meno a causa del caro prezzi hanno dovuto tagliare del 3,9% le quantità di cibi e bevande acquistate. E’ quanto emerge dalla elaborazione di Coldiretti Puglia, su base dei dati Istat relativi al commercio al dettaglio nei primi undici mesi del 2023 rispetto allo stesso periodo del 2022.

“Rapacaula” di Galatina: avviata la caratterizzazione dal DiSTeBA nell’ambito del progetto BiodiverSO

Rubriche/di Francesca Casaluci

Il paniere di prodotti “di origine Galatinese” si allarga, includendo una varietà tradizionale coltivata da tempo immemore nell’agro della città e delle sue frazioni Noha e Collemeto: stiamo parlando della “Rapacaula”, una varietà di Cima di Rapa riconoscibile per la sua infiorescenza centrale molto sviluppata e simile per dimensioni al un cespo di cavolfiore.

Page 1 of 56

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén