Category: Ricerche&Studi Page 1 of 10

Un italiano su due ha tagliato in qualità e quantità la spesa per il cibo.

E’ quanto emerge dal primo rapporto Coldiretti/Censis “Gli italiani e il cibo nelle crisi e oltre”.

Rubriche/di Coldiretti Puglia

A causa del caro prezzi più di un italiano su due (52%) ha tagliato il cibo a tavola in quantità o in qualità, con un effetto dirompente che grava soprattutto sulle famiglie a basso reddito.

La mancata destagionalizzazione e i rincari dei beni energetici rallentano la crescita del sistema produttivo pugliese.

Rubriche/di Osservatori Aforisma

È quanto emerge dall’ultimo studio condotto dall’Osservatorio Economico Aforisma. Ci sono state meno iscrizioni al Registro delle imprese nel terzo trimestre di quest’anno: il tasso di crescita in Puglia è stato dello 0,35 per cento, contro lo 0,43 per cento del terzo trimestre del 2021. A fronte di 4.182 nuove iscrizioni al Registro delle imprese, le cancellazioni sono state 2.831: il saldo è di 1.351 aziende in più.

Aumentano ancora le esportazioni, ma anche le importazioni in provincia di Lecce. Saldo positivo per 44,5 milioni di euro.

Rubriche/di Osservatorio Aforisma

Aumentano ancora le esportazioni, ma anche le importazioni in provincia di Lecce. È quanto emerge dal nuovo studio condotto dall’Osservatorio Economico Aforisma, diretto da Davide Stasi, che ha elaborato ed analizzato l’andamento della bilancia commerciale salentina.

Arpal Puglia, 446 offerte di lavoro nel leccese. Nel turismo cresce la richiesta di personale nell’entroterra.

Rubriche/di Arpal Puglia Ambito di Lecce.

Dopo le oltre mille candidature arrivate in una settimana in risposta all’annuncio da 105 pulitori, scendono ora a 446 i posti di lavoro disponibili in provincia di Lecce, pari al -29 per cento rispetto a lunedì scorso. 

Aumentano le imprese salentine che ricorrono al «Fondo di garanzia per le Pmi». Le cause: inflazione e conflitto ucraino.

Rubriche/Ricerch&Studi

Inflazione, i prezzi delle materie prime alle stelle, ma anche il conflitto ucraino hanno spinto centinaia di imprese salentine a ricorrere al «Fondo di garanzia per le Pmi».

Otranto, Gallipoli e Tricase i Comuni dove i depositi bancari sono cresciuti di più. Galatina solo 12^.

Rubriche/Ricerche&Studi/di Osservatorio Aforisma

La rapida ripresa dopo l’allentamento delle misure restrittive, ma anche l’incertezza sul futuro, i decreti per alimentare la liquidità e la sospensione delle rate dovute per le cartelle fiscali hanno incrementato i depositi bancari: è stata una crescita record quella registrata negli ultimi due anni.

Dopo due anni di pandemia, cos’è cambiato in provincia di Lecce? Ecco dove le aziende sono diminuite e dove invece sono aumentate.

Rubriche/Ricerche&Studi

Gli effetti della pandemia sulle imprese salentine. Dopo due anni di stato di emergenza, le aziende sono diminuite a Miggiano, Morciano di Leuca, Bagnolo del Salento, San Pietro in Lama, Guagnano. Sono aumentate, invece, a Montesano, Palmariggi, Carpignano, Seclì, Giuggianello. Questi sono solo alcuni dei Comuni salentini presi in esame nel nuovo studio condotto dall’Osservatorio economico Aforisma, diretto da Davide Stasi.

Fine dello stato di emergenza, accentuato il divario sociale in provincia di Lecce.

Rubriche/Ricerche&Studi/di Osservatorio Aforisma

Si accentua il divario sociale e si allarga la forbice tra ricchi e poveri in provincia di Lecce. Ci sono più risparmi e più imprese, dopo due anni di pandemia, ma l’andamento ha favorito le classi più agiate. È quanto emerge dal nuovo studio condotto dall’Osservatorio Economico Aforisma, diretto da Davide Stasi.

Coldiretti, Dati Istat mese di marzo: inflazione al +6,7% e beni alimentari al consumo del +5,5%.

Rubriche/Ricerche&Studi/di Coldiretti Puglia

Crescono i prezzi al dettaglio dei prodotti alimentari nel carrello con aumenti che arrivano all’8,1% per la frutta fino al 17,8% per le verdure ma nei campi e nelle stalle è crisi profonda con più di 1 azienda agricola su 10 (11%) che è in una situazione così critica da portare alla cessazione dell’attività ma ben circa 1/3 del totale (30%) si trova comunque costretta in questo momento a lavorare in una condizione di reddito negativo per effetto dell’aumento dei costi di produzione.

Commercialisti: Decreto “Milleproroghe” e disposizioni temporanee in materia di riduzione di capitale.

Rubriche/Ricerche&Studi

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento: Decreto “Milleproroghe” e disposizioni temporanee in materia di riduzione di capitale. Lo studio analizza le ultime novità sul tema in dieci capitoli.  

Commercialisti: Assegno unico e universale per i figli a carico.

Rubriche/Ricerche&Studi

A partire dal mese di marzo 2022 è operativo l’Assegno Unico e Universale (AUU), il nuovo beneficio economico erogato con cadenza mensile dall’INPS in favore dei nuclei familiari con figli a carico. L’Assegno Unico e Universale accorpa e sostituisce, le altre prestazioni economiche a sostegno della famiglia di carattere fiscale, assistenziale e previdenziale, comprese quelle già erogate in busta paga o con la pensione.  

Speciale ‘Festa della donna’ – 8 marzo – Aumentano le imprese femminili in provincia di Lecce.

Rubriche/Ricerche&Studi/di Osservatorio Economico Aforisma

Aumentano le imprese femminili in provincia di Lecce. Sono 14.933 e rappresentano il 22,6 per cento del totale delle aziende attive salentine (65.966). È quanto emerge da uno studio condotto dall’Osservatorio Economico Aforisma, diretto da Davide Stasi, che ha analizzato l’andamento delle imprese in «rosa» dal 2015 ad oggi.

Code ai distributori e scorte in diminuzione. Non si ferma la corsa del costo del carburante.

Rubriche/Ricerche&Studi/di Osservatorio Economico Aforisma.

Non si ferma la corsa del costo del carburante e il conflitto ucraino fa presagire ulteriori rincari nei prossimi giorni.

Cs Commercialisti: “Il credito d’imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura”. 

Rubriche/Ricerche&Studi

Un ricognizione sulle ultime novità in tema di art bonus. Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento “Il credito d’imposta per favorire le erogazioni liberali a sostegno della cultura”. 

Commercialisti: “Il D.L. N. 118/2021 misure urgenti in materia di crisi di impresa e di risanamento aziendale. Il ruolo dell’organo di controllo”

Rubriche/Ricerche&Studi

La Fondazione Nazionale dei Commercialisti ha pubblicato il documento “ Il D.L. N. 118/2021 misure urgenti in materia di crisi di impresa e di risanamento aziendale.

Cs.Commercialisti: Next Generation EU, successo per l’emissione dei primi Green Bond per €. 12 miliardi per finanziare la ripresa sostenibile.

Rubriche/Ricerche&Studi

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato l’informativa periodica “Attività Internazionale”, una analisi approfondita sulle misure economiche adottate in ambito europeo ed internazionale per contrastare la pandemia.  

Cs. Commercialisti: Ricognizione sulle ultime novità dei principi contabili nazionale.

Rubriche/Ricerche&Studi

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato l’informativa periodica “Valutazione e Controlli”, che approfondisce le ultime novità in materia di Principi Contabili Italiani, Principi Italiani di Valutazione, Principi di revisione e Controlli Interni. 

Cs. Commercialisti: Crescono iscritti e praticanti.

Rubriche/Ricerche&Studi

Aumenta il tasso della crescita di iscrizioni (+0,4%) spinto dagli Ordini del Nord (+0,9%) ma è nel Sud che cresce maggiormente il reddito medio (+4,5%). Questa la fotografia dei commercialisti italiani scattata dal Rapporto 2021 sulla professione, del Consiglio e della Fondazione Nazionale della Categoria, illustrato nell’ambito di un convegno nazionale tenutosi al Palazzo dei Congressi a Roma

Commercialisti: Dalla Commissione Europea 4.7 miliardi di euro per sostenere l’occupazione, le competenze e le persone più bisognose in Italia.

Rubriche/Ricerche&Studi

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato l’informativa periodica “Attività Internazionale”, una analisi approfondita sulle misure economiche adottate in ambito europeo ed internazionale per contrastare la pandemia.  

Cs. Commercialisti, Riforma processo civile: l’incarico di CTU potrà essere assegnato con una selezione su base regionale. 

Rubriche/Ricerche&Studi

Con la riforma del processo civile cambiano le regole per l’attribuzione degli incarichi dei CTU nei tribunali per le imprese. Il nuovo testo prevede infatti che “le funzioni di consulente presso le sezioni specializzate dei tribunali con competenza distrettuale possono essere affidate ai consulenti iscritti negli albi dei tribunali del distretto”.

Page 1 of 10

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén