Tre i concorrenti per i 2 posti di agente di Polizia Municipale che vogliono venire a lavorare a Galatina.

Due di essi sono nativi e residenti a Galatina. Lavorano part time in Comuni vicini. Il 15 marzo il colloquio selettivo.

SDC10445.jpgCronaca/ di redazione

Galatina – Avevamo ragione noi ed aveva torto il consigliere De Pascalis nel suo comunicato stampa. I candidati che hanno presentato domanda per partecipare al bando di mobilità volontaria per titoli ed eventuale colloquio per la copertura a tempo parziale, 18 ore settimanali, ed a tempo indeterminato per 2 posti di agente di Polizia Municipale non sono stati due bensì tre e precisamente i sigg.ri  De Micheli Alessandra, Micheli Sergio e Calogiuri Maria, tutti e tre ammessi a partecipare al colloquio orale.

Avevamo scritto che almeno una unità in più rispetto ai posti messi a concorso ci sarebbe stata ed infatti casualmente o volutamente così è stato e così si è evitato che si potesse dire che per due posti in gara si son presentati due concorrenti e magari con la divisa su misura, fregiata e confezionata addosso.

Toccherà ora alla Commissione Selezionatrice valutare, dopo i titoli, la loro preparazione professionale, perchè di questo supponiamo dovrebbe occuparsi il colloquio. La Commissione, lo ricordiamo, è composta dal dott. Angelelli, dall’arch. Miglietta e dalla dott.ssa De Pascalis.

Aggiungiamo, per dovere di cronaca, che due dei candidati, per la precisione la sig.ra De Micheli Alessandra ed il sig. Micheli Sergio sono nativi e residenti a Galatina. Lavorano part time rispettivamente nei vicini comuni di Lizzanello e Lecce.

Sarà mica questo il motivo delle due assunzioni part time, piuttosto che una a tempo pieno, che tanto abbiamo contestato da queste pagine? A pensar male si fa peccato diceva Giulio Andreotti ma…

Vedremo se in tanti stanno peccando a vuoto. In ogni caso i sopracitati concorrenti con comunicazione del Presidente della Commissione dott. Angelelli sono stati invitati a sostenere il colloquio fissato per il giorno 15 marzo 2018 alle ore 9,30 presso il Palazzo Comunale di via Umberto I n.40.